NOTTI DI STELLE, DESIDERI, SOSPIRI

--8)

In queste notti di calura e di afa è facile soffrire di insonnia e andare in cerca di un po’ di refrigerio rifugiandosi in luoghi e posti in cui arriva la brezzolina per cui è altrettanto facile, passeggiando in piena notte, di scorgere sagome avvinghiate, solitarie o in compagnia all’aria aperta. Quasi tutte silenziose e col naso all’insù. Eh si tutte fissano la volta celeste in cerca di qualcosa di unico. Si sa, oltre la calura, agosto regala il mito delle Perseidi. Notti di scie e fiaccole che illuminano e solcano il cielo stuzzicando la fantasia di innamorati e cuori in cerca di emozioni. Ma cosa sono? Sono le notti delle stelle cadenti dei desideri e sospiri che trovano grazia nei misteri galattici! Popolarmente, da tempo immemore in ogni stella c’è la magia, un che di mistico e fatato che concede all’uomo quel che non può ottenere con la volontà, il lavoro, la fatica ma che spera ardentemente di realizzare. Per questo, leggendariamente si è diffusa la credenza che esprimendo un desiderio mentre la stella cade, il desiderio più stravagante o impossibile si avvera entro l’anno. Oltre a ciò, la tradizione, da sempre associa le scie luminose che attraversano il cielo notturno alle lacrime versate da San Lorenzo in punto di morte o allo sfavillio dei carboni che ardevano sotto la sua graticola, tramandando l’ipotesi che se le vedi e rivolgi una preghiera, formuli un pensiero di grazia o di un qualcosa che vuoi con animo puro da egoismo, di sicuro puoi sperare di ottenerlo. Leggende a parte gli sciami di meteore che infiammano e fanno sognare milioni di persone in ogni parte del mondo sono meteore. Ovvero un insieme di piccoli frammenti di roccia, che hanno origine dalla cometa Swift-Tuttle, che entrano nell’atmosfera. Questi frammenti nel passaggio ad alta velocità all’interno dell’atmosfera si infiammano e prima di poter raggiungere il suolo bruciano offrendo uno spettacolo luminoso  ineguagliabile. Tale fenomeno ,noto a tutti come stelle cadenti, per convenzione popolare ha il picco dosservazione nella notte del 10 agosto ma in realtà la massima intensità della pioggia stellare avviene nelle notti del 12 e del 13 agosto. Quest’anno le condizioni sono ottimali per godersi lo spettacolo, perciò stanotte nel buio dell’assoluto mi godrò la rappresentazione naturale e se vedrò una stella precipitare sarò lesta a esprimere il mio desiderio. Sono certa che esso vivrà della sua luce o, nel mito di Perseo, almeno un sospiro approderà al punto radiante di qualche costellazione e ricadrà a terra in un luogo lontanissimo per far felice la mia gemella cosmica.

A proposito di stelle, vi lascio una filastrocca. Secondo i miei antenati recitata con lo sguardo verso le stelle dona un sacco di virtù e magicamente tramuta ogni speranza in certezza. Non ci credete? Male!  Al cielo tutto è possibile...

bye bye dif

Filastrocca delle stelle

1 ison-ali-01a

Stella Che Passi

Su La Via Celeste

Dammi Speranza

Stella Che Vaghi

Sulla Nuvola Ribelle

Dammi Fortezza

Stella Che Cavalchi

I Pensieri Della Perfezione

Dammi Decisione

Stella Che Cammini

Nei Vicoli Del Silenzio

Dammi Fede

Stella Che Solchi

L’acqueo Sconfinato

Dammi Trasparenza

Stella Che Migri

SGalassie Polverose

Dammi Luce

Stella Che Sosti

Sul Soffio Del Vento

Dammi Prudenza

Stella Che Illumini

I GiardinDell’Infinito

Dammi Passione

Stella Che Sciami

Su Picchi Eterei

Dammi Fervore

Stella Che Brilli

Sulle Ali Del Tempo

Dammi Amore

Stella Che Lacrimi

San Lorenzo Martire

Dammi La Fiamma

Per Riscaldare L’umanità

images (31)

 bye bye dif

ops…stavo dimenticando che stanotte è la notte per eccellenza del mito di Perseo, per cui si possono vedere una quantità enorme di stelle cadenti, vivere lo sciame fascinoso e magico che anima l’etere in tutta la sua brillantezza.. comunque se avete altro da fare… fino al 26 agosto si possono vedere

 

 

NOTTI DI STELLE, DESIDERI, SOSPIRIultima modifica: 2015-08-13T18:07:13+02:00da difda4
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *