Test della ciliegia: genio o minchione?

test

Secondo alcuni ricercatori per scoprire chi è genio e chi minchione basta un semplice test.

Come? Semplicissimo!

Basta avere una ciliegia e una tazzina o altro purché non trasparente.

A due persone prese a caso e disponibili alla prova si fa vedere la ciliegia. In altra stanza si mette la ciliegia sotto la tazza. Si fanno entrare e sedere uno per volta davanti alla tazzina, gli si chiede di aspettare 60 secondi prima di alzarla per scoprire cosa nasconde, prenderla e tenersela. Si cronometra il tempo dell’uno e dell’altro. Si confrontano i tempi e…e si ha il risultato del test!

È minchione il primo che ha alzato la tazzina, è genio chi ha atteso i 60 secondi, se poi li ha superati è genio poliedrico. Si potrebbe dire un altro Leonardo da Vinci!

Dunque, secondo i ricercatori, è maggiormente dotato di intelletto chi sottoposto a uno stimolo sa autogestire la volontà, resiste agli impulsi interni ed esterni del richiamo, ha controllo di sé e non cede ad allettamenti.

In concreto il test si basa sul resistere alla tentazione. Cioè è una prova in cui si chiede a un essere libero di compiere un azione sottostando a un criterio di attesa preciso che reprime la sollecitazione del desiderio.

Ovviamente la tesi avanzata dagli studiosi è stata comprovata con anni di studi e verifiche del test, prima sottoponendo vari soggetti presi a caso al test in giovane età e successivamente seguendoli nel tempo per constatarne l’ esattezza in base alle loro personali performance nella vita pratica. Nell’iter di analisi sui soggetti sottoposti alla prova e poi tenuti sotto osservazione, l’esito, a sostegno o meno dei ricercatori, arguito è stato : sempre brillanti e sopra la media le prestazioni e i risultati ottenuti in ogni campo dai soggetti testati e identificati come “genio”; sempre frustranti, scarsi o appena passabili quelli certificati dal test come “minchioni”.

Ho provato il test con amici di cui conosco le personali doti o i successi e insuccessi nella vita. Con sorpresa ho constatato che è piuttosto affidabile.

Poi ho voluto sperimentarlo su certi politici. Ovviamente non con la ciliegia sotto la tazzina, ma attraverso la capacità di resistere 60 secondi a controbattere a un pungolo di un avversario o di un qualsiasi interpellante. Beh la quota di geni è risultata pressoché scarsa, quella dei minchioni altissima. Comunque per constatarlo basta seguire la velocità di reazione in una qualsiasi performance pubblica, sovrapporla l’un l’altra e…e rendersi conto che la velocità è talmente alta da non comprendere un tubo di quel che dicono e….e non aver dubbi!
test uvettaBuon weekhend!

bydif

Test della ciliegia: genio o minchione?ultima modifica: 2019-06-01T08:58:18+02:00da difda4
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *