Incredibile my blog, 2 lustri di compagnia!

10 anni

10 anni di blog?

Mi par quasi incredibile che sian passati 2 lustri dal nostro primo incontro! Ma…

In virtù di quel tuo discreto accogliere i miei “frulli” espressivi, ogni volta che tempo, circostanze e estro mi portavano da te, son scivolati via con quella gaia leggerezza che solo un ottima compagnia offre.

Quanti amici ho incontrato… e quanto da loro virtualmente ricevuto. Non lo avrei mai immaginato. Eppure è avvenuto. Beh, l’inizio è stato un po’ stentato, mi ci è voluto tanto a superare l’impreparazione social-tecnica e la ritrosia a prendere confidenza. Poi i contatti son germinati, cresciuti e gli amici fioriti, tanto da comporre un bel vivaio di anime libere, libere di comunicare un impressione, in empatia o in discronia, sulla tematica posta in quesito d’opinione, di personale asserzione, di trattazione fantasiosa o di ironica convinzione. In taluna essenza, ho trovato un filo di sottile congiunzione inconscia che anche in dissenso di percorsi esistenziali o generazionali, trascendalmente ci legava e apportava profitto reciproco. Sono grata al giorno che mi ha ispirato di cimentarmi in quest’avventura bloggistica e alla piattaforma che mi ha offerto gratuitamente di albergare i miei sfrizzi. In ogni rapporto, instaurato attraverso il blog, ho ricevuto più di quanto dato. Ha suo modo, ciascuno incontrato, per breve o lunga web conversazione mi ha donato quel ristoro, quel supporto esperto che mi mancava, quel vocabolo spensierato che addolciva la giornata o quel concetto che instradava la mente a una diversa riflessione su alcune assillazioni, permettendo di trovare, a loro insaputa, l’ uscio che conduceva al sole e non al baratro della depressione. Come dimenticare i loro nick o i veri nomi, le loro particolarità riflessive, la sincerità di opinione, gli appelli, lo stuzzicare la reazione, la contentezza o anche la seria preoccupazione a un silenzio prolungato? Credimi, impossibile obliare tale animicità anche se dovuta all’ imbattersi per caso e non assemblata dalla ragion veduta! Pensare poi che nel mondo reale tale aiuto spassionato non l’ho mai nemmeno sfiorato… mi vien quasi da lacrimare.

Certo, al presente, nell’ immensità dinamica del quotidiano qualcuno di questi contatti si è immobilizzato, qualcun altro per movimentazioni del web si è disperso, talaltro, purtroppo, se n’è anche in cielo volato. Ciononostante e seppur mai con nessuno ci siamo guardati vis a vis negli occhi, ognuno nel cuore si è istallato e continua a esserci e vivere con intensità.

Che altro dire my blog se non che in questi 10 anni ne abbiam passate tante e, ne io ne te siam gli stessi! Essì non sono stati due lustri facili. Diverse metamorfosi ci hanno travagliati e nel destin andare accumunati a necessarie mutazioni. Certune ci hanno anche assai scombussolati.

A te per le diverse reazioni dei naviganti. Ricordi? I più affezionati all’inizio son restati ma poi.. alcuni son emigrati su altre piattaforme, altri han chiuso i blog o li hanno temporalmente ignorati. A dir il vero, neanche io ho mai accolto con diletto le varianti e devo confessarti che ho cercato di lasciarti. Oddio, un pochetto per seguire gli amici che poi a dirla tutta perso te..spento ogni fuoco vivo comunical-creativo, distrutta la complicità e smarrito il comun cammino; un tantino, invece spinta dalla scarsa competenza tecnica nel comprendonio del mutamento e nelle difficoltà ad adeguarmi ai nuovi sistemi da te adottati. Però in nessun altro posto mi son sentita a mio agio tanto da restarci.

A me, beh…lo sai…angoscie e capovolgimenti son stati. Malauguratamente, in questi 2 lustri, più che gioie lunghi tormenti interiori e complessità familiari mi hanno incrociati. Scontato attenuassero l’entusiasmo comunicativo e avventurato l’assiduità. Tuttavia, come puoi constatare, non hanno rotto quel filo virtuale che ci univa. Talvolta, in bontà della mia fedeltà alla tua inclusione, agevole e chiara, in un mondo a me sconosciuto; talaltra, per il grande affetto degli amici che in momenti no han scosso la mia passività reattiva; altre, per una sorta di ricongiunzione, vincolata a un richiamo amicale, quasi malioso, per tanto che irresistebilmente mi riporta a esserci. Perché malioso? Beh, dal momento che la vivacità degli amici adesso manca, l’abitudine a un buongiorno, una complicità affine, un dialogo burlesco o serio si è talmente affievolita da essere inesistente, e non nego che spesso tale assenza mi lacera un po,’ quand’anche, non ho nemmeno di che dire o esprimere un pensiero, ravviso il desiderio di fare una capatina da te, mi par ovvio che tra noi ci sia del fascinoso.

Anzi sai che credo. Credo che questo legame che virtualmente ci unisce my blog è speciale, come lo è un amico singolare, attrattivamente intelligente, sensibile e stabile a cui non si può rinunciare.

In fondo in fondo, ogni volta ritrovarti è ritrovarmi! Chi altro può offrirti altrettanto senza un minimo contraccambio? Boh… solo chi è spassionatamente aperto agli altri senza pregiudizi !  Non v’è che dire, sei un amico nel suo genere unico. Inutile aggiungere altro se… con ritardo …felice anniversario! 

amici

By dif

Incredibile my blog, 2 lustri di compagnia!ultima modifica: 2018-11-17T12:05:08+01:00da difda4
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *