Arriva il Topolino di metallo!

t

Con la luna nuova, seconda dopo il solstizio d’inverno, in Cina inizia l’ anno 2020 e come noto è un momento magico, in quanto si brinda all’ingresso del nuovo anno, e tradizionalmente si brinda anche all’arrivo dell’ “animaletto celeste”che per credenza legata a Budda incarna l’anno e in conseguenza determina la sorte globale e individuale terra a terra!

Chi è l”animaletto emblematico a cui l’oriente misterioso a capodanno brinda e con riti scaramantici festeggia e esalta? É il topo!

Ebbene si, è il topo, il primo animaletto dello zodiaco cinese, che il 25 gennaio si insedia sul trono e vi resta a squittir la sorte dell’umano fino al 11 febbraio 2021. Ma che “tipo” è il topetto che a capodanno spodesta il “grassoccio” maialino e impugna lo scettro di “sovrano guida” e per tredici lune domina sulla globale scena ? Beh, poiché “animaletto” di natura yang, maschile, elemento metallo, a prima vista un “tipo” solare, chiaro e molto positivo. Quindi? Quindi un topolino carismatico, affascinante, versatile e dinamico, passionale e comunicativo, molto ambizioso, amante del bello, il lusso e la ricchezza. Uhe, pare più venale che filantropo il topolino! In un certo senso, si. E che annuncia? Di principio un anno ricco, vivace, favorevole all’abbondanza, al successo personale, ai rapporti sociali, i nuovi incontri, le iniziative economiche pianificate, i progetti culturali.

Caspiterina, allor presagia un anno prospero e di fortuna? Uhm, dipende! Vero che il topino essenzialmente è mecenate generoso, fautore di agiatezza, e poiché alquanto attaccato al denaro difficilmente crea contrasti infausti alla sua logica pratica orientata a favorire l’ordine e promuovere l’abbondanza materiale, tuttavia ha un caratterino tutt’altro che rassicurante.

Al dunque mira a sollevare dai problemi e dispensare benefici o pericola la sorte annuale?

A grandi linee no, il topo è sinonimo di opulenza.Tipica espressione di anno positivo e benigno per risollevar le sorti e risolvere problemi, in specie se di natura monetaria. A tutti gli effetti è eccellente ispiratore per manovre calcolate e profittevoli. Ottimo coadiutore di opportunità orientate all’ acquisizione del benessere ad ogni livello. Durante il suo “regno” offre all’umano andare ghiotte occasioni da sfruttare a tutta “rosicata” per migliorar le condizioni finanziarie e assicurarsi una posizione di preminenza socio-professionale. Bensì, non v’è da sottovalutare, in quanto nella simbologia tradizionale il topo è al contempo emblema di leader generoso portatore di abbondanza, in specie in gettito pecunario, e  simbolo di calamità associate alla crudeltà, la morte e la guerra.

Uhp uhp…allora un “celeste” topolino di filosofia controversa, pericolosetto! E in terra che c’è da aspettarsi ?

Tranquilli. A livello generale una “reggenza” promettente un 2020 di abbondanza concreta, di conquista intelligente e scaltra dei traguardi ambiti in attività culturali, politiche, lavorative, imprenditoriali, o semplicemente di affermazione intima, d’ autonomia psicologica dell’essere. È “sovrano” fausto per investire in modo calcolato e farsi un gruzzolo su cui contare in futuro. Di solito, con avvenimenti opportuni, incoraggia il dinamismo a impiegare le risorse logiche in progetti economicamente fruttuosi, o utili a sviluppare il senso pratico ad usufruire delle qualità attive personali per raggiungere o rafforzare il benessere materiale nella vita quotidiana. Solo eccezionalmente crea problemi di aggressività e interferisce nell’agire del singolo e nel collettivo con eventi complessi e cruenti.

Dunque l’anno del topo chi e che cosa favorisce?

In primis favorisce l’abbondanza che garantisce l’agiatezza ad ogni livello e in attinenza la ricchezza, i guadagni sostanziosi e l’operosità intellettuale proficua. Da astuto e intelligente calcolatore i programmi operativi, individuali e in equip, a breve e lunga scadenza, mirati allo sviluppo economico. Da attaccato al denaro favorisce le entrate, i flussi di denaro, l’accumulo, protegge ogni attività produttiva con interesse finanziario proficuo al miglioramento delle condizioni vitali all’esistenza. Da “primo animaletto” yang, ossia maschile, tifa per i leader, i condottieri, i capi di qualunque genere e in analogia asseconda il coraggio, il successo, la conquista degli scopi singoli o plurali. Da buon conservatore protegge il risparmio e ripara da flop e imprevisti amministrativi, promuove la filosofia antispreco di risorse umane e venali, il rispetto della tradizione, dell’ordine. Da espansivo benefica i legami affettivi sentimentali, familiari, di amicizia ed è molto generoso nel concedere ogni sorta di opportunità fortunata per rafforzarli. Da edonista compagnone incoraggia i rapporti e i lavori di squadra, i clan, le congreghe spirituali, le compagnie di import e exsport, di svago, i gruppi strettamente legati da affinità ideali o comuni progetti culturali e professionali, le associazioni per interesse, le comunità a scopi cooperanti al funzionamento collettivo e in correlazione sostiene l‘aggregazione di genere difensiva e contraffensiva, le organizzazioni mondiali di ogni genere. Da comunicatore caldeggia l’informazione, l’oratoria, la propaganda politica, la divulgazione pubblicitaria, la diffusione verbale e cartacea di notizie, e in similitudine asseconda i rapporti interpersonali, le manifestazioni, la corrispondenza e la narrazione. Da curioso facilita le indagini, la scoperta, lo spionaggio, le società segrete e tutto ciò che è collegato a fatti e avvenimenti misteriosi o poco chiari, e in conseguenza aumenta l’interesse per l’occulto e il “mondo” gossipparo. Da amante del vivere agiato supporta l’acquisizione di tutto ciò che rende il vivere piacevole, i beni di lusso, lo shopping trend, il mondo dell’arte e della bellezza, per estensione la chirurgia plastica, i centri benessere, l’imprenditoria cosmetica, del gusto, della moda. Invece da conquistatore vantaggia tutte le iniziative e le azioni “d’assalto” finalizzate a espugnare una vittoria di qualcosa o su qualcuno, e in nesso anche la seduzione.

Ovviamente favorendo quanto detto sopra, assiste la sorte di coloro che lavorano in tali settori, dipendono, si occupano o gravitano in certi ambiti. In aggiunta, da ambizioso e fanatico del redditizio è prodigo di quella positività che aiuta l’impegno a ottenere il successo desiderato. In più collabora attivamente a togliere le “castagne” dal fuoco.

I lati negativi e le cose da evitare nell’anno del topo?

In concordanza all’elemento metallo il topo si adatta alle situazioni contingenti per cui è malleabile al mutamento degli eventi con criterio benefico. Quindi è più affermativo di fortuna che negativo di prospettive Tuttavia, data l’indole, fa tutto con ragione precisa e non v’è da sottovalutare taluni “squittii” anomali che insorgono nel contesto individuale e generale. Quando? Quando chiunque fa il “gattone” che gioca a nascondino col topino per papparlo! Cioè quando sceglie metodi “sporchi”, con astuzie, manovre e “giochetti” cerebrali per “intrappolare” un avversario, o cavarsela da una situazione in ballo con strattagemmi.  Poiché è si principalmente un topolino solare efficiente, dispensatore eccezionale di vantaggi e raramente, durante il suo “regno”, perde lucidità d’azione e aizza il vento a spirare in senso contrario alla buona sorte; ma è pur un topo molto intelligente e istintivo, facile alla collera e in caso di necessità antagoniste non ci pensa un attimo a squittir in modo energico da sobillar il vento a spirare in modo perverso. Tant’è che in caso di stallo o inasprimento delle questioni in ballo, prima rosica in silenzio, poi esplode e interviene in modo irruento e aggressivo e banali problemi, privati e pubblici, addivengono controversie assai sgradevoli che facilmente istigano pericolose reazioni come la vendetta calcolata, la crudeltà ideologica, verbale e pure fisica. Altro elemento negativo del topolino è l’indiscrezione, la mania di sapere e far sapere tutto di tutti. Pertanto, nell’anno del suo dominio, è difficile mantenere l’anonimato, un segreto, celare “al mondo” una confidenza, tenere nascosto qualcuno o qualcosa che si ritiene debba restare nelle “stanze” appartate. Cosicchè, sia per motivi intimi o per fini ritenuti indispensabili dal  “potere” per il bene della “massa” la visibilità è garantita. Come dire, col topo, con bona pace del riserbo, fatti e misfatti vengono a galla!  Inoltre, dato lo sviscerato attaccamento alla ricchezza e al denaro al limite del taccagno, ovviamente è ostile allo sperpero immotivato di idee, energie, denaro e tempo. Per cui, a chi agisce con superficialità o le usa in modo improprio, con avvenimenti ad hoc scende in campo a motivare un utilzzo fruttuoso e ai riottosi, con imperturbabile scaltrezza gli “rosicchia”  ogni beneficio di agevole quotidianità.

Per concludere, un topolino, archetipo di opulenza che presagia ricca fortuna. Dunque un anno utilissimo per cambiare in meglio tutto l’aldebaran del mondo giornaliero nel singolo e nel globale. Incline al muoversi maggiormente per convenienza e con qualche “sbavatura” di umore variabile talvolta irrompe nella scena vicissitudinaria in modo brusco. Però, sostanzialmente amico vivace, di qualità, che con modalità diverse  dispensa abbondanti occasioni preziose per costruire un futuro almeno confortevole, a tutti, e a certi “animaletti” più in sintonia anche molto agiato e brillante.
top

Si dice che:

” lavora con intelligente destrezza, rischia con oculatezza e nell’anno del topino avrai un pozzo di ricchezza”

Intanto,  un augurio di buon anno del topo!

Bydif….prossimi i presagi celesti per tutti i 12 “animaletti “ terrestri…. continua….

 

 

 

 

il pensier sibillo per…

19 pensier 2020

1 ariete

     ehilà ariete sveglia “l’inerzia è molesta” è il motto delle stelle annuale per darti spunto di che evitare per ottenere il loro massimo beneficareallora che aspetti…dai una bella spolverata al mantello…lucida le corna e inizia a scalare per riprendere quota in ogni ambito della vitale stelle fan sapere che è l’anno del risveglio della grinta combattiva per rimettere ordine all’esistenza un po’ afflosciata dall’indolenza a reagir agli eventi…fidati le cose in cielo nel 2020 son diverse e maturano avvenimenti più confacenti a trovar stimolo dinamico per scrollare il disagio percettivo di un periodo falloso e d’insoddisfazione generale…in gennaio e febbraio ancora vai un po’ sparso e fai fatica a diriger la volontà in consonanza alla nuova linea astrale…non v’è da sconcertare se vai a tentoni e nemmeno fissar l’idea che tutto rimane uguale…niente affatto la situazione è destinata a migliorare c’è solo un tantino da pazientare…giusto il tempo che l’astro ostico cambi look e con l’aria fresca della primavera vai in direzione perfetta per iniziare l’avanzata verso il traguardo del progresso…ovvio avvertir che finalmente le cose giran diverse ti eccita a metter lesto al sole idee e progetti stai attento a esporli di fretta maturali al sole di maggio e giugno curando con raziocinio tutti i dettagli operativi che accrescono le possibilità di vantaggi a ricavar soddisfazioni e soldini…nonché prestigio socio-lavorativo…poi dal solleone in avanti si che avanzi a passi da gigante…e con determinazione concretizzi idee e progetti in ottimi profitti che ti permettono di muoverti in ogni direzione con autonomia e consapevole cognizione dell’effettivo potenziale che hai da usufruire a pro da risollevar le sorti professionali e pure tutti gli altri settori vitali all’ideale vivere pratico…quindi arietino metti fuoco nel bracier del fare e accortezza in quello del ragionare con le stelle a favore che hai con meno stress e più appagamento concretizzi un anno davvero entusiasmante che ti fa riscoprire d’esser capace di strategie applicative per recuperar posizioni farti valere e ottenere i risultati desiderati nei modi e tempi elaborati…però ” ogni guerriero ha il suo scudo” quindi rimani in campana evita a chiunque d’intromettersi nei tuoi affari ed è molto importante che non dai corda a qualche parola che spifferi di nascosto è solo quella di chi è invidioso…” chiaramente la ritrovata energia reattiva al vento nuovo in campo lavorativo stimola anche l’innovazione in altri settori..certo in quello economico a causa del ristagno precedente l’avanzamento è più lento comunque un po’ alla volta riprende quota…in campo sentimental affettivo senti un gran bisogno di indipendenza ma col solleone cambi opinione e con piacevolezza ti rapporti con amici partner e parenti..beh data la natura impulsiva e incostante ogni tanto ricadi in qualche svarione introverso…tuttavia grazie al ritrovato ardore relazionale nel complesso l’atmosfera rimane positiva da consentir una migliore partecipazione e una piacevole sensazione di benessere assai utile a sciogliere le tensioni e chiarire passate incomprensioni…e se sei in coppia cambi completamente atteggiamento nei confronti del partner da meritar l’alloro dell’eroe…se libero la fiamma del sentimento si incendia…ohe arietino il rischio è finir bruciato ops impegnato..per il resto nell’anno vedi rifiorir un po’ tutto …fidati di te e non rimani deluso..che altro dir se non che gli avvenimenti son più a favore che contrari e le stelle chiudono un periodo critico e ne avviano un altro più adeguato all’ostinata combattività che ti contraddistingue nel raggiungere le mete che fissi..ti auguro un salir agile e passo..eh eh buone stelle buona vita.

     2 toro Zippete zappete evvai torello “ogni semina ha il suo raccolto” è il motto stellare su cui progettare l’andamento annuale …orsù torello è giunto il tempo che ti scomodi dallo sgabello e rassetti la vita in meglio.. le stelle annunciano che nel 2020 osando ricavi un bottino concreto da garantir un futuro al meglio.. per raccogliere molto però oltre l’ardire è importante che miri bene in terra per capire dove c’è da arare e concimare per iniziare a seminare e altrettanto in cielo per controllare se hai “lume” sufficiente da farlo svilppare e maturare altrimenti comprometti l’esito…chiaramente torello è un traslato astrale ad agire con buosenso…quindi in febbraio controlla se hai condizioni ambientali per mettere in campo idee e ambizioni e la competenza per tradurli in “fatturato” …verifica se hai costanza per non mollare all’imprevisto e se tutto è ok da marzo metti in opera forza e intelligenza e pianifica ogni mossa operativa dei progetti professionali al dettaglio…così operando previeni equivoci e inciampi che intralciano l’arrivo degli obiettivi ai traguardi desiderati e da fine maggio in avanti ricavi al massimo il proficuo tanto in termini di soddisfazioni personali che di ricavi finanziari e con l’autunno metti in sicurezza un raccolto eccezionale con una svolta positiva all’attività professionale…in più col favore stellare idee chiare e intraprendenza mostri che sei professionista esperto e serio… guadagni terreno sui altri concorrenti e vinci ogni resistenza per accaparrarti un premio che t’assesta l’economiche risorse e ti quota la nomea lavorativa da poi ricever una proposta su cui riflettere in quanto appetibile per collocarsi in una posizione di maggior peso nel socio-contesto da gratificar assai l’ ambizione personale…dunque un anno fertile c’è in ballo nel cielo di quest’anno…mica male dopo un periodo di magra soddisfazione goder il ristoro proficuo dell’affermazione tuttavia fai attenzione ai sonagli troppo enfatici di soldi a gogò perché vabbè torello bramar un profitto altissimo ma a urtà il fato rischi che tutto vanifichi…sai com’è “ nel troppo se confonde il rusco”..ad ogni modo se non segui il vento bizzarro ma quello del buonsenso l’ anno ti ricompensa con tante opportunità ottime a elevar la carriera e il tenore di vita e a te torello sfizia parecchio viver nell’abbondanza…inoltre hai occasioni profittevoli a cambiare percorso esistenziale un po’ insolito rispetto alla filosofia che applichi …se ti ci butti fallo senza reprimere gli impulsi originali dell’ispirazione…li per li ..li senti estranei all’essere ma poi avverti che nell’eccentrico sguazzi meglio ci arricchisci l’ esperienza e crei condizioni ideali al benessere…ovvio il nuovo è eccellente stimolo al personal progresso…comunque il segreto per realizzare i desideri e migliorare in ogni settore vitale è non aver paura di fare un passo oltre la siepe…tant’è che in campo socio affettivo ti apre una ampia prospettiva tanto per rimettere tutto in discussione quanto per trovare un punto comune per una ripartenza comunicativa di tutt’altra scambievole metodologia…bensì se sei in coppia concentra la mira a dar stabilità al rapporto…giova ad ambedue a tirare la carretta quotidiana in pratica sintonia d’intenti e rasserena tutto il familiar ambiente…se ancora non hai accanto l’anima gemella conviene che sfrutti la fantasia espressiva da farti notare e suscitar la voglia di conversare e siccome una parola attira l’altra  da status single passi a quello di coppia…in amicizia lo spirito rimane conservatore ciononostante il vento dell’emancipazione anche in questo campo spira e apporta novità al modo di relazionare da attrarre l’attenzione e allargare la cerchia amicale con buona ripercussione alla crescita personale e di riflesso a quella in società da fruire di stima e appoggi utili al popolare andare…il 2020 non segnala avvenimenti contrari agli intenti o imprevisti difficili da superare sennonchè vigilar che dietro l’angolo non ci sia un intoppo è dell’uomo accorto…mentre ti impegni al massimo se accusi un calo concediti una vacanza rilassante con chi ami o ti va a pallino per condividere tempo e interessi.. che altro dir torello… un difetto…mah non credere in te stesso…un pregio…lavorar sodo quando hai terreno.. vai senza timore incontro alle ricche prospettive che il cielo generoso offre per arieggiar in concreto ogni settore e col morale alle stelle t’accomodi in poltrona appagato e contento a mirar quanto il destino è sorprendente…ti auguro unir utile e dilettevole nel concepir e passo…eh eh buone stelle buona vita.

   4 cancro       oplì oplà “ogni pesca ha la sua esca” è il motto cosmico da associare per non errare bel cancerino… devi sapere che nei mari stellari c’è un gran fermento favorevole a una pesca annuale da sogno ma dicon che in una cascata di novità è il più attento ad attrezzarsi per agganciar quella che meglio confà al suo intento…quindi per realizzarei desideri ambiti in ogni campo fai di necessità virtù metti in cantina sogni e fantasticherie e in salotto logica e decisione… dai aria ai progetti in attinenza con abilità ed esperienza…scegli con cura gli obiettivi e fissati un tempo per arrivare alle mete e senza retrocedere vai dritto al punto conclusivo…in professione se peschi bene l’occasione puoi conquistare fiducia e favore da realizzare una vantaggiosa promozione ma se abbocchi a quella sbagliata ti prendi una sonora mazziata da colleghi o contendenti…tuttavia in quest’anno le stelle rafforzano la determinazione che unita all’ambizione ti profittano a superare con energia chiunque intralci la via alle aspirazioni e se ti ti passa in testa il ghiribizzo reazionario vai giù d’arpione e gli rivolti la situazione da stoccarlo sul bancone ..se poi ti vien alla percezione che non ti calza più una posizione da subalterno hai tutto il favore dell’anno per cambiare direzione e puntare a una meta professionale indipendente in cui esprimere potenzialità e tutta l’abilità accumulata con l’esperienza…ovviamente per emergere non sarà una passeggiata ma una dura lavorata ma con l’estro progettuale lavorando sodo senza assilli coercitivi di colleghi e superiori in tre anni puoi metterti in gran evidenza e riuscire a concretizzare una carriera autonoma di prestigio…però se decidi di metterti in proprio fallo entro la prima metà dell’anno e metti in conto che nei rimanenti c’è da sgobbare e tenere occhio e cuore vigile sulla meta da non aver tempo per nient’altro…quindi sfrutta i venti favorevoli per ottenere quel che desideri in campo lavorativo ma valuta bene se hai costanza a mantenere l’ottimismo nell’imprevisto e argomenti per zittire chi ti contrasta…in sintesi un anno per certi aspetti cruciale… specie in aprile c’è da essere certosino in ogni rapporto relazionale nell’ambiente socio-lavorativo che riguarda l’assetto di funzioni che è fondamentale all’andamento del futuro esistenziale a tutto campo…a livello economico con l’arrivo delle rondini arrivano buoni influssi per facilitare entrate e maggiorazioni di guadagni e anche la sorpresa che c’è da recuperare denari da attività associate o incassare rendite ereditarie …ma le stelle avvisano… prima di esultare è provvidenziale legger bene documenti e clausole in quanto andare a fiducia si pecca di ingenuità e si rischia l’imbroglio…inoltre per raccogliere i frutti di tutti i sacrifici precedenti è opportuno non cedere la lenza a mani inesperte d’economia e finanze da precariare i sudati risparmi…come dire nell’agir “Assomiglia al fiore innocente, ma sii il serpente sotto di esso”… chiaro cancerino se per lavoro e successo personale l’anno arride nell’amore stride  pertanto dovrai rivedere sentimenti e lealtà affettive di amici familiari e partner…e in caso che il cuore che brami vola lontano non disperare a farlo tornare al nido …goditi il benessere della libertà tanto un’altro più affine prima o poi l’accasiqualora non hai legami stabili invece sotto il solleone probabile che una relazione occasionale prima ti fa fantasticare e poi conduce all’altare… ad ogni modo cancerino nel 2020 tira aria di cambiamento di scenario in cui c’è poco spazio per amicizia e rapporti sociali però se non te fratti nella sabbia da attore secondario passi a regista protagonista con abbondanti incassi di gratificazionti …che altro dir se non sul finir te poi urlà urrà urrà me vado a riposà per ricomincià a pescà…ti auguro di non sbagliare esca e passo…eh eh buone stelle buona vita.

 11 acquario ullalà vai di gaudio eccentrico acquario dacché “ogni primavera ha il suo profumo” è il motto stellare da infilar nel taschino annuale e all’occorrenza fiutare per rinfrancare lo spirito che in gergo cosmico messaggia che nell’universo nulla perdura mai identico e ogni anno dall’altro è diverso..al che bell’acquario fa intuire che il cielo con straordinaria generosità asperge un nuovo profumo sulla tua “terra” .. eh che profumo…da inebriar l’etere a concedere effluvi eccezionali per rifocillar l‘animo e impregnar l’intelletto di aneliti nuovi.. infatti quest’anno le stelle in primavera hanno in proposito di aprir lo scrigno degli aromi preziosi per farti aspirare una fresca fragranza esplosiva di novità da donar brio alla espressiva libertà… beh se è così chapeau bell’acquario…t’aspetta un anno fuori dall’ordinario.. e senza attendere gli eventi predisponi “l’olfatto” ragionativo a gustare essenze stellari cariche di iniziativa mirata a collocar in posizione avanguardista il dinamismo razionale… da cassar la filosofia obsoleta inadeguata al progresso pratico nella vita personale e lavorativa…anzi aspira con tutta l’energia l’aroma influente al decidere con prontezza di voltar pagina e con autorevole grinta metti in campo capacità e bagaglio di competenza teorica e pratica…e affrancato dal balsamo stellare innovativo elabora un piano strategico per realizzare le ambizioni e di corsa prendi la via che pilota al mutar lo status quo…confida… stavolta la via è quella giusta…quindi metti in opera il criterio anticonformista e senza remore dai impulso all’attività quotidiana di rischiare il tutto per tutto per sradicare dall’ambiente di lavoro la statica abitudine al mediocre per impiantare la modernità operativa appagante…inoltre approfitta dell’olezzo primaverile per aprir le finestre alle idee in concerto con le aspirazioni ideali..ti sembran troppo avanzate…beh indubbio che promuovere l’originale richiede sintonia d’intenti a spazzar via il compiacere a danno del sapere per valorizzare l’intuizione competente… pertanto aspettati delle resistenze nell’ambiente operativo…ma non demordere dall’intento utilissimo ad emancipar le condizioni professionali..poiché se non lo fai ci rimetti il futuro che è come dire precludi al talento progressista una carriera di successo e gratificanti incassi economico-finanziari…al dunque gli astri nel 2020 spalancan le porte per riorganizzare su un piano di maggior distinzione l’esistenza a te basta metterci entusiasmo e genialità e il gioco è fatto..piuttosto memora che le opportunità migliori ai fini del cambiamento migliorativo della realtà in cui cammini le cogli da fine maggio ai primi raggi del solleone… nondimeno altre buone nuove le stelle propiziano con un continuum di occasioni perfette per cambiar in meglio posizione socio-lavorativa e futuro esistenziale in ogni settore a cui aspiriin ogni caso acquario che tu ti infervori o rimani impantanato nella routine gli astri avvertono..nell’ultimo trimestre l’aria soffia differente dal passato recente e in un modo più o meno gentile con un sussulto la sorte modifica le cose affinché nel quotidiano andare evolvi l’essere in complicità con l’indole e le doti intellettivein più per maggiorare la spinta evolutiva della personalità e della condizione ad alcuni acquari propongono avvenimenti individuali e familiari che improvvisamente implicano mutamenti di luogo anche di trasferimenti extra confini di lungo periodo…conseguentemente non aspettar il fato..usufruisci delle spinte benefiche e datti da fare..d’altronde sei uno spirito audace il limite non s’addice allo stile che batte in pettoeppoi perché non farlo se il ciel è dalla tua… sarebbe come dare un calcio alla dea bendata nel momento che a te mira per coprirti “d’oro”…a proposito di “aromi” stellari nuovi… si faran sentire con intensità anche in campo socio-affettivo da modificar umore e atmosfera nel condividere progetti e tempo libero…tanto è l’effetto che nei rapporti relazionali in amicizia e amore svaniscono l’apatia e accendon l’euforia.. e se vivi in compagnia scarican la tensione e elettrizzan l’armonia percettiva dei comuni obiettivi assai favorevole a pianificare l’avvenire al top della reciproca soddisfazione morale e materiale..benché se sei anima solitaria il nuovoclima” può rendere assai volubile e restio a legarsi il raziocinio da alternar fasi di emozioni con altre di cinismo che sfociano in avventure sentimentalmente brevi e inconsistenti e per il cuore a doppio battito tutto sarà da rinviare ad altro tempo…in conclusione siccome sognare il mondo è bello viverlo è meglio” bell’acquario se ottimizzi l’azione con rinnovato senso di cambiar corso al curriculum vitae touche... gli eventi ti premiano positivamente e orgoglioso vai incontro a lunghe primavere concretamente fiorite di quel successo auspicato…e a parte qualche doloretto muscolare puoi ben dire dai dai i desideri s’avverano o… no…che altro dir…un anno di ripresa eccellente da mandarti in giuggiole bizzarre come da tempo non azzardavi impigliato come eri nelle incombenze pratiche…problemi…niente di grave da affrontare e tutti risolvibili a breve scadenze…denaro..abbastanza da non sospirare..se vuoi acquario nel 2020 pure la luna puoi espugnare..perciò…ti auguro l’entusiasmante e passo…eh eh buone stelle buona vita.

1 ariete-horzCon quest’ultimo segno d’aria che è ultimo solo per caso, in quanto il sibillo pensier non espone in ordine di preferenza ma in assetto d’ispirata percezione spaziale, si conclude la carrellata della annuale novella stellare. Se sovvien fortunata o meno dipende dai punti di vista, l’essenziale sta nell’ afferrar dove e in che brilla la buona stella!  

Il sibillo pensier augura a tutti un anno stellare!

Aloha! 

1 ariete-horz

“L ‘erba dell’intelligenza cresce solo nella mente aperta”

by dif 

il sibillo pensier per…

 19 pensier 2020

dalle stelle  altri 4 segni:

     8 scorpionecaro scorpioncino “ superare i limiti eccelle, valutare i rischi salva la pelle” è il motto stellare su cui nel 2020 ragionare…le stelle segnalano che è un anno evolutivo impegnativo al massimo con tanti avvenimenti pressanti che gestirli a pro risulta stressante e perder la bussola facile…tuttavia rassicurano che non è un problema in qualsiasi momento son pronti a fornir supporto perché l’operazione del cambiamento vada in porto col massimo vantaggio all’esistenza…puntualizzano che è arrivato il momento di dare sprint all’esistenza e non è il caso di stare in difesa ma andare all’attacco degli eventi …tanto più che  con un minimo di intento dinamico costante in quest’anno tutto è possibile all’estro con il loro intervento…per cui metti in moto lo spirito d’osservazione frena la ribelle convinzione e parti sereno verso la conquista del successo socio-professionalein sostanza dicono che è il momento perfetto per voltar pagina in profittevole sicurezza…con i buoni influssi hai tutte le carte giuste per concretizzare gli obiettivi prefissati col massimo dei risultati da trasformare la situazione complessiva nei modi e tempi desiderati ...l’unico neo alla ideale riuscita…visto il carattere inquieto semmai vien dalla fregola che induce a bruciare i tempi da impedire al comprendere come cogliere e dirigere al meglio le ottime opportunità presenti…se intendi scorpioncino l’impazienza è controproducente al risultato totale del cambiamento…ovviamente allinearsi anima e corpo all’evolvere del fato per te è complesso ma è la cosa più importante in quanto nei momenti complicati degli eventi…specialmente imprevisti.. consente l’esser positivo sempre da fronteggiarli e risolvere in poco tempo…al dunque scorpioncino un anno di novità in cui puoi destreggiar fascino talento e qualità in ogni ambito…da si aumentare prestigio e potere tanto nel settore operativo-professionale quanto in quello socio-economico-ambientale con gran vantaggio sul morale e sulla serenità spirituale…tuttavia non lanciarti d’impulso nella mischia della prima occasione e in caso di proposte allettanti prima di accettare o rifiutare conta fino a cento da evitar di sbagliare …inoltre memora il motto delle stelle quindi non strafare nell’applicarti caricandoti d’impegni che toccano ad altri vabbè collaborare ma superare i limiti è rischioso spesso ne trae profitto non chi fa ma chi di solito non fa e per sua incapacità rimane sconfitto…le stelle lo ribadiscono perché san bene che sotto il pungiglione velenoso batte un cuore sensibile e generoso…in specie tra marzo e maggio stai attento a chi ti sorride può essere un egoista mellifluo che s’approfitta della disponibilità…invece da giugno profitta di tutto ciò che capita nel quotidiano in specie non sottovalutare un incontro casuale..uomo o donna che sia è la molla che fa scattare le idee nel cassetto da avviare in seguito tanto un nuovo percorso prestigioso in carriera quanto aprire mete future alla professione per progressi ambiziosi tramite l’agire in maniera autorevole e intelligente da acquisire maggiore visibile consistenza in abilità e esperienza con ritorno di soddisfazioni e introiti.…dall’estate in avanti tieni sotto controllo l’aggressività dinamica e lavora sodo e a fine anno ricavi un abbondante raccolto sia in termini di riconoscimenti operativi che finanziari…se incocci qualche malevola diceria che ciò che ottieni non è tutta farina del tuo sacco ma di qualche imprecisa agevolazione fregatene… dar spazio con ripicche è come dar ragione nel mentre sai che è tutto meritato con fatica e dedizione… t’appunto che è anno di rigenerazione personale in cui l’irruenza permalosa può erompere per evadere dal contesto..frena l’attimo e valuta quel che puoi salvare…piuttosto se c’è di mezzo la carriera prima di fare un colpo di testa chiedi consiglio a un filosofo può essere illuminante per dedurre la strategia migliore da applicare da trarci grandi gratificazioni etico-personali e in più constatare che l’esistenza ha molto da offrirti su tutti i pianinon v’è che dire un anno proficuo …tante le emozioni e le novità..tanto il raccolto…e siccome anche le stelle sanno che sognare il mondo è bello ma viverlo è meglio”… nel 2020 non fanno mancare occasioni di vita social-relazionale utili a ricaricare le batterie del dinamico quotidiano operare… facilitano la distensione intellettuale nell’ argomentare progetti e iniziative personali…attraverso un rinnovato senso di benessere emotivo consolidano i rapporti amicali e sentimental- affettivi e con qualche colpo di scena apportano un lieto cambiamento alle relazioni intime stabili e a quelle precarie emanano impulsi positivi da far un balzo passionale con felici conclusioni….in famiglia non essere troppo esigente se le cose non ti garbano non fare il misterioso dialoga e esponi con chiarezza il punto di vista  e perchè no sdrammatizza con ironia e tutto nel pacifico rigira…  che dir più se non che è un anno splendido e specie nel settore lavorativo molto  prospero.. quindi scorpioncino dai fiato alle trombe… armati degli obiettivi desiderati e con ottimismo vai dritto fino ai traguardi elaborati e pure quelli impensati…se accusi un po’ di stanchezza fisica fai un salto in un centro benessere o parti per un viaggio in un luogo ameno…comunque di energia in quest’anno ne hai tanta sta solo attento alle correnti d’aria….ti auguro di afferrare la luce dell’acume e passo…eh eh buone stelle buona vita.

     3 gemelli        oh oh…”giocare è bello vincere è meglio” è il motto gemellino delle stelle…la partenza non è delle migliori gemellino con tanti dubbi sfori dal seminato e ti cacci nel pentolone del controverso col rischio che rimesta rimesta vien su tutto tranne quel che hai rimuginato…le stelle comunicano di lasciar al tempo di chiarire e con nessuna ambiguità scopri quel che confà mettere in pista per realizzare progetti e desideri e trovare alternative alle perplessità del come in pratica agire...certo può essere che ti salta il pallino di dare una gran manata all’attuale sorte nel mondo lavorativo o di salir sul primo aereo e volar lontano dalla cagnara per distenderti i nervi in una spiaggia solitaria…servisse le stelle direbber vai invece dicon resta così vedrai che tutto si assesta…eh si il 2020 è anno che rimette in sesto tutte le situazioni esistenziali che da tempo stanno in bilico alla finestra in attesa di potersi accomodare nella casella di convenienza… utile per affrontare la quotidianità in modo indubbio e produttivo…chiaro per rassettare il sistema traballante serve entusiasmo un po’ di sana disciplina intellettiva e pure una bella ramazza per dare una ripulita all’eccessivo che intasa il contesto ambientale e garbuglia la logica decisionale…vero manca un po’ di smalto spontaneo per trovare il modo ma la capacità non difetta e se ci aggiungi un minimo di fermezza ti sbarazzi del senso oppressivo e ritrovi la forma per ripartire…tuttavia giova specificar che intendi far valere le tue capacità e non sei disposto a tollerare di subire soprusi e ricatti morali…far entrar nella zucca che quando si “gioca” in squadra per vincere non è che uno ha il ruolo dell’asino da soma e gli altri delle figurine che si baloccano in attesa di alzare la coppa…con la dialettica che t’abbonda e il tono deciso gemellino se ti impunti nell’ambiente lavorativo volgi a pro il destino e un po’ alla volta risolvi le problematiche operative-pratiche professionali e anche familiari con gran beneficio al sistema nervoso nonché introspettivo da ritrovar slancio e autostima…dunque un 2020 impegnativo ma proficuo in cui metter da parte il voglio non voglio per tirar fuori la grinta intellettiva da stabilire gli obbiettivi che ambisci… concentrare le energie e aggiudicarsi la vittoria..comunque a ciò ci pensan le stelle…infatti tra aprile e maggio ritrovi armonia e disponibilità da far sparire quel brutto senso d’esser incompreso o mal valutato da reperir la spinta positiva per mettere in circuito idee e progetti utili al futuro progresso esistenziale..beh a livello economico non aspettar ricavi favolosi e gran vantaggi immediati ma non impensierirti…sul finire dell’anno i profitti arrivano e continuano per tutto l’anno prossimo…inoltre da primavera in poi ci son delle sorprese incoraggianti che ti sollevano lo spirito e in seguito son fondamentali per sviluppare nuovi percorsi di vita maggiormente aderenti alla personalità e ai talenti naturali…qualche novità arriva anche per farti vivere un periodo ammaliante in comitiva da guadagnar apprezzamento favorevole nella comunità da intensificare i rapporti nella società specie quelli intellettuali-comunicativi…le stelle hanno anche in serbo degli stimoli sentimentali da farti scoprire interesse per una persona da tempo vicina alla quale non davi corda…rinsaldare amicizie e riscoprire affinità con persone di prestigio o che contano nella collettività..oltreché crear condizioni per intrecciare relazioni interessanti in viaggi di piacere e lavoro… se sei in coppia contribuiscono a una migliore condivisione di oneri e onori…se single a far l’incontro fatale che lega a vita…ti forniranno anche le risposte giuste alle tante domande e agli inconsci fermenti spirituali da quietare la mutevolezza d’umore che in certi momenti complica le argomentazioni e ritarda le logiche conclusioni…con questo le stelle non attestano che altre inquietudini non affiorano d’altronde ..“ il problema dell’umanità è che gli stupidi sono sempre sicurissimi mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi”per cui se non sei alieno… che altro dir… che la metamorfosi evolutiva continua ma nell’anno ispirazione e strategia vanno in sintonia e mese dopo mese fronteggi gli eventi in modo consapevole e in tutti i settori vitali all’avvenire trovi modo d’agir in concreto e appiani le vecchie questioni comprese quelle legali o di carattere economico se le hai in sospeso.. in più in ottobre hai un opportunità extra e metti i puntelli giusti per aggregare i “mattoncini” per un solido futuro.. considerata la partenza… mica è poco gemellino quel che le stelle elargiscono..ti auguro di afferrare il nocciolo della vita e passo…eh eh buone stelle buona vita.

    9 sagittario      ieh eh bel sagittario “sfodera le armi e esci allo scoperto” è il motto stellare su cui impostare l’agire annuale per fruttificare tempo e talento…quel che le stelle vogliono farti arrivare è che è anno da sfruttare a tutto campo senza reticenze… giusto per mettersi in gioco e dar fondo alle capacità con franca sincerità…quindi tira fuori dal bagaglio esperienza e qualità ingrana la marcia e parti per l’avventura annuale con destinazione “giardino” dell’affermazione…strada facendo osserva e guarda quel che v’è d’opportuno da sfruttare al volo e deciso afferrala…eviti di perderla e lasciarla a chi non la merita…eh si sagittario l’anno parla chiaro è ora che dai incisività alla personalità ..priorità alle prerogative dell’essere… ti scrolli la monotonia del dare tanto per raccogliere le briciole…ti carichi la versatile gaiezza del fare e mietere…forse subito non è ricchezza ma di certo equo premio a fine giornata intaschi per sollevar l’animo dalla pesantezza del compito quotidiano che t’affossa la brillantezza spontanea dell’intuito fantasioso…inoltre metti i puntini sugli i con colleghi e superiori da guadagnar un cambiamento d’opinione che ti balza sul podio d’onore…d’altro canto hai già talento da vendere e geniale ispirazione da sfruttare in professione e nella vita per ricavare apprezzamento morale e sostanze materiali …quest’anno ti basta un minimo di convinzione per profittarne a favore…comunque le stelle fan presente che ce la mettono tutta per “armarti” di grinta da lanciarti in performance un tantino più egoiste mirate ad ottenere per ciò che davvero vali…infatti da fine giugno t’appoggiano in ogni situazione a dar luce alle ottime competenze e impeto agli obiettivi in desiderio da si arrivar ai traguardi con successo mentre a fine anno concedono un piacevole viaggio in cui con un colpo di fortuna insperato catturi un idea progettuale per intraprendere un cammino esistenziale nuovo assai più leggero e appagante dell’attuale… in ogni caso nel 2020 il “fuoco” sacro dell’arte costruttiva t’arde in petto e di sicuro sagittario lo sfrutti al massimo produttivo…in più hai l’asso nella manica per far tacere chi in carriera t’avversa e spesso per invidia contrasta l’incasso delle soddisfazioni che ti spettano…quindi senza timore profitta dell’innovazione astrale e pure del metamorfico che impalpabilmente da un po’ agisce nel profondo per ritoccare talune caratteristiche dell’indole limitanti l’evoluzione esistenziale in parte ereditate dall’educazione familiare…e se per lavoro e carriera e rinnovamento individuale l’anno promette molto…nel settore finanziario apporta tanto giovamento con aumento dell’entrate guadagnate e pure di altre fortuite…piuttosto in tema di denaro tieni sotto controllo il portafoglio nei viaggi e in luoghi pubblici la distrazione può farti un tiro mancino da rimetterci un gruzzoletto destinato a qualche sfizio…per quanta riguarda i rapporti in società una nuova leggerezza psico-spirituale ti ridà quello smalto a relazionare in modo contagioso da porti al centro dell’attenzione tuttavia evita che la maggior disponibilità si tramuti in altruismi esagerati da impegnar energie sottraendole al relax…da febbraio il benefico ti apre un nuovo capitolo nel settore delle amicizie con incontri interessanti utili a rivitalizzare la curiosità intellettiva da stimolar viaggi culturali solitari e in comitiva assai profittevoli per allargar la visuale della conoscenza anche in campi assai dissimili dalla routine…può essere ma non confermo al cento che uno coincida con una fatal attrazione da coinvolgerti a vita…mica male…però conta più sui sentimenti semplici che nel 2020 se sei in coppia si accendono con progetti a lungo termine e se sei single gioca qui gioca la finisci nella rete della complicità da restarci per lunghi anni…in definitiva sagittario un 2020 da goduria sotto tutti i punti di vista..un neo..se proprio vuoi..le stelle te lo dicon in rima..”un raggio di sole è sufficiente per spazzare via molte ombre” ti auguro trovar la farfalla rara e passo… eh eh buone stelle buona vita.

        6 vergine      urca vergine…Quando c’è una meta, anche il deserto diventa stradaè il motto delle stelle per questo 2020…non ti lasciar sfuggire l’antifona ….poiché le stelle fan sapere che è anno giusto per gli ambiziosi..per chi punta in alto e non limita la provvidenza ma l’incita a favorire l’intraprendenza per arrivare alla meta bramata in ogni campo dell’esistenza …come dire che son disposte a far piovere dal cielo una pioggia di influssi che gioveran a tutti per risollevare spirito e destrezza pratica ma di più a chi mira a traguardi grandiosi…dunque vergine il messaggio è chiaro..hai l’opportunità di scegliere se contentarti di quel che viene in più o invece concederti il massimo…mi par ovvio che da buon calcolatore ti orienti a ricavare dagli influssi positivi i maggiori profitti possibili in tutti i campi in specie economico-lavorativi..se mi sbaglio non fai quel salto di qualità e perdi un occasione d’oro…se invece vedo giusto allora ti aspetta un anno straricco di potenziale da ricavarne grandi soddisfazioni certe al presente e solide fondamenta per un futuro sicuro…dunque viste le ottime prospettive non resta che metterti all’opera…gli astri suggeriscono di iniziare senza remore sul rischio…di accantonare la prudenza teorica e dar fondo all’impulsività propositiva…perciò metti in forno i progetti desiderati e in poco tempo sfornerai un risultato da strabiliare chi di te aveva dubitato d’esser un abile professionista tanto esperto nel valutare le tecniche operative adatte quanto a saperle applicare in modo efficiente e proficuo con vantaggi enormi a tutto l’ambito operativo da ripagarti abbondantemente gli sconforti passati…d’altra parte è appurato “per fare grandi cose occorre avere grandi idee” o no..e tu ne hai in abbondanza nel cassetto da tirar fuori..oltre a ciò detto sopra col successo conquistato a merito affermi la superiorità di competenza da emergere nel contesto e attrarre l’attenzione da farti reputare idoneo a deleghe rappresentative con responsabilità manageriali o affidare nuovi incarichi assai interessanti con un avanzamento di carriera e di profitti economici giovevole al prestigio in società ma soprattutto utili a mettere in sicurezza il futuro lavorativo da poter articolare una serie di possibilità in ogni settore vitale compreso quello relazional-familiare…wow vergine un 2020 eccellente ti aspetta da vivere con redditizio incremento delle potenzialità espressive e fortunate rivincite bensì non montarti la testa per non perdere lucidità e inimicarti soggetti non proprio paciosi…in conclusione gli astri regalano un anno di rinnovamento e certezze in più nel vivere quotidiano e sul fronte dei sentimenti da ciò che gira in ciel mettiti in pole position per goderti un anno cosmico che t’apre il cor alla leggerezza e la mente alla serenità di spirito per dialogare e confrontarti in modo positivo con il partner se sei in coppia e se non lo sei ti offre il modo di sintonizzare le sensazioni con le affinità trasformando gli incontri casuali in storie a lungo respiro…veramente vergine le stelle suggeriscono che affettivamente è l’anno per decidere di sistemarsi…metter su casa e assumere l’impegno di un unione solida…che dir ancor se non di non essere cauto ma baldanzoso…di far fruttare tutti i buonissimi progetti che hai senza argomentazioni pretestuose per rimandi…di tenere sotto controllo la pignoleria speculativa e la forma fisica magari dando spazio anche a momenti distensivi con amici e persone care… ti auguro l’audacia e passo…eh eh buone stelle buona vita.

1 ariete-horz

bydif per il sibillo………………………….continua

il sibillo pensier per…

. cuor

Prima di partir coi segni, convien dir che: Ognuno osando migliora il fato dell’anno! Si sa, lo scritto in ciel è tutto da decifrar. Il sibillo pensier ha sol la finalità di lasciar ognun libero di coglier l’ambasciata stellare per mutarla nel quotidiano fare in profittevole vantaggio del vivere. Per tornare a astro,  i privilegi concessi dal ciel, ai comuni “mortali”nel 2020 in maggioranza  son per i segni di terra e se la Vergine con ritrosia fa finta di nulla, il Toro con agio muggisce beato, il Capricorno determinato fa la sentinella e raccoglie il maggior risultato. Gli altri segni se la passano con più o meno garanzia che nell’anno un po’ di fortuna ci sia, in quelli di fuoco, l’Ariete scalpita ma può contare di rinvigorirsi in tutto, il Leone deve sbizzarrirsi per la savana a raccogliere quel che brama mentre il Sagittario con spirito avventuriero si affida alla fatal complicità. In quelli d’aria, La Bilancia in preda all’entusiasmo si sbilancia in ogni campo, i Gemelli litigano per avere ma poi si contentano d’ottenere quel che c’è nel paniere e l’Acquario disinibito si manifesta tanto intenso da luccicare oltre la solita foresta. In quelli d’acqua, lo Scorpione fa lo splendido e si sobbarca d’impegno e sbanca l’anno, il Cancro con generosa bontà si ritrae nel guscio e lascia sta, i Pesci tra un ipotesi e un’altra si caricano d’emozione e confondono dubbi e ragione.  .Auguro a tutti un un anno proficuo e al momento vi lascio con Capricorno, Leone, Pesci e Bilancia...a chi il pensier sibillo parrà eccentrico e non chiaro nell’annual suo quadro concentri tutto sull’immediato …“Chi  sogna con le stelle intende, chi intende vaglia… o a tutto fa ragione! 

        10 capricornowow  Capricorno c’è aria di riscatto ” andare senza esitare” è il motto stellare…su metti il turbo razionale e parti.. per dove…dove c’è da scalare per finalmente profittare della voglia di cambiare…lo puoi benissimo fare …quest’anno il cambiare non è un male anzi serve a rinnovare il marciare per esplorare e giungere dove non si credeva di poter arrivare...fino a ottobre tutto concorre a tuo favore…quindi con serena determinazione segui la scia della buona sensazione stavolta senza complicazioni conduce dritto dritto alla vetta delle gratificazioni…laddove brilla la buona stella della prospera conclusione…non temere l’abbondanza di impulsi…armati di entusiasmo positivo a quel che capita all’improvviso..quel che ricavi non è un miraggio a breve raggio…ma una ricca dose di gradevole benessere da ritemprare lo spirito e rafforzar il fisico a produrre con ardimento un ampio spazio stabile in cui far progredire quei desideri che da 5 anni invano insegui… se mentre vai t’arriva una proposta o incocci in una persona strana che t’avanza un offerta allettante..sull’una o sull’altra non meditarci, accetta con rapidità è il futuro per avere quella libertà d’autonomia che da tanto manca e condiziona l’azione espressiva della personalità oltreché l’ evidenza della capacità operativa… eh si, un anno speciale in cui ovunque miri arrivi e l’insidia quotidiana non sarà di sconforto ma di ostinato supporto a salire a passi da gigante sulla cima e poi godersi lo spettacolo per tutto l’anno prossimo..dunque sorridi con entusiasmo a un 2020 proficuo a tutto campo promettono gli astri da fruttificare giorno per giorno con saggia razionalità e senza ansia di dover dimostrare il potenziale individual-professionale nella comunità…marzo è il mese di ripartenza che mette in luce l’abilità organizzativa… mentre aprile maggio giugno son mesi di occasioni da prendere al volo per nuove destinazioni…ottobre e novembre quelli per raccogliere e stipare un considerevole bottino economico che rialza il morale e da slancio creativo al futuro…tranquillo..le stelle anche nelle relazioni socio-affettive assicurano un anno migliore sia per consolidare i rapporti in essere specie quelli che han subito traballi e scossoni da dar la sensazione di precipitare l’emozione nel burrone..sia nell’aprire nuove prospettive comunicative con incontri interessanti da far fiorire l’entusiasmo romantico e perché no progetti di futuri in coppia. Tuttavia t’avverto per usufruire delle generose influenze cosmiche in nessun campo trattieni i rami secchi oltre che inutili son dannosi al procedere nel mutamento lo so… per alcuni serve coraggio ma procedi senza indugi e passato l’attimo tutto va a vantaggio tanto più avanti li rimpiazzi con altri lussureggianti…in definitiva quest’anno concentra l’energia sull’iniziativa e lascia alle spalle la sensazione negativa che ti isola…la riuscita è più che una speranza è un ondata di belle novità che son già sulla via fattiva che da generosa garanzia di orizzonti sgombri da nuvoloni e densi di rosee prospettive concrete per mettere in mostra le ottime qualità da poi con agevole alacrità fare quel balzo di vita e carriera da tanto auspicato…e se in certi attimi ti parrà che non tutto gira secondo i piani e il traguardo è lontano…fidati…è solo un fugace contrattempo per raffinare l’esperienza a non dare per scontato un risultato…del resto è scritto nelle stelle… in quest’anno la buona sorte ti soccorre in ogni ambito…vai con slancio e a fine anno sarai sul trampolino di lancio per un successo ancor più stabile e abbondante…se dubiti t’appunto: “l’unico limite alla nostra comprensione del domani saranno i nostri dubbi di oggi” ….ti auguro l’adeguato e passo… eh eh.. buone stelle buona vita…

    5 leonecaro leoncino se vuoi restare sul podio  “rimbocca le maniche e tienti solido” è il motto stellare..eh si ti aspetta un anno impegnativo in cui non basta applicarsi con balzante vigore ma è necessaria una completa revisione in modi e tempi delle prestazioni per adeguarli alla general professionale situazione che non sfolgora un look rasserenante e nemmeno conforme all’orgoglio... tuttavia anche se all’inizio è dura adattar i progetti a tempistiche diverse niente v’è di precluso per arrivare alle conquiste ambite…le stelle dicono che è solo più difficile avere le conferme aspettate che rassicurano che niente dell’impegno profuso con tanta puntigliosità è andato sprecato…tant’è che nella seconda parte dell’anno arriveranno corredate da un vantaggioso malloppo finanziario …certo passar la primavera indenne dal disagio forzato a operar con un sistema meno decentrato è rischioso al sistema nervoso ma considera leoncino che frenar la voglia di mandare tutto all’aria è superare uno stress test strategico alla conquista dell’annuo successo…dunque per resistere alla tentazione di mutare sinfonia lavorativa sfrutta l’abilità istrionica ci intascherai una bella vittoria che compenserà lautamente l’uniformarsi alle nuove regole operative …comunque se il 2020 non promette rose e fiori in professione…di tutt’altro parere è per altri settori esistenziali…dunque non allarmarti piuttosto goditi lo sbocciare di tante altre proficue opportunità essenziali al benessere personale e socio-comunitario…tanto per arieggiarti il criterio stellare nell’esistenza non si vive di solo pane e potenza si vive anche di relazioni affettive e di gaiezza espansiva…pertanto sfrutta la loro influenza e riserva maggiore attenzione ai lati comunicativi della personalità t’assicuro un ricavato impensato in stima collettiva per dare un due di picche a chi t’insidia o non ti sfagiola la vista…inoltre è utile in tutte le relazioni d’amicizia per valutare a chi accordare fiducia o a chi negarla senza urtare la suscettibilità… in conclusione un anno d’efficiente lavorio e buone occasioni ma più concentrate sul pratico che la gloria quindi poco vistoso a livello di avvenimenti eclatanti o incidenti sul prestigio bensì assai utile a migliorare il tenore di vita e creare le condizioni per un diverso apprezzamento del se e delle persone…in ogni modo molto fluido e colmo di possibili varianti che danno impulso ad analisi intimistiche che conducono la sensibilità verso punti di vista che alla resa dei conti vi rende persone migliori in tutto…beh mica è poco leoncino tanto più se ponderi che”la gloria è simile a un cerchio nell’acqua che va sempre allargandosi, sin quando per il suo stesso ingrandirsi si risolve nel nulla”…eppoi se questo è anno critico per il lavoro è generoso negli affetti… infatti ti basta non essere esigente e pignolo e in coppia tutto andrà alla meglio… Anzi se sei single alla grandissima!…ti auguro di ormeggiare in coerenza e passo…eh eh buone stelle buona vita

    12 pesci       mio bel pesciolino “accendi l’ardimento e buttati nel cimento” è il  motto stellare... ebbene si nuotando nuotando quest’anno la fortuna più che una speranza è una certezza infatti le stelle ti concedono una fertile iniziativa e una abbondante forza interiore per espanderti in professione e vantaggiar economicamente la vita…quindi non ti suggestionare se percepisci aria di sfida…è un richiamo ad agire per arrivar ai traguardi prima…piuttosto afferra con sollecita decisione quel che di nuovo approda sulla riva dall’universo e senza timore lanciati nel contesto …se t’armi d’ottimismo e vai sull’onda scopri che anche una goccia nasconde un mare in cui sguazzare…d’altronde che voi o no è anno determinante a sviluppi elettrizzanti in cui la bramosia di aggiudicarsi la vittoria viaggia a velocità supersonica da annichilire l’esitazione e precipitarsi a rischio nella competizione per affermare la propria competenza e puntarsi al petto un ambita onorificenza con conseguente cambiamento costruttivo in ogni ambito operativo…se fino all’autunno dai retta alla stella dirompente il languire negli stagni… acque cristalline ti solleveranno in ogni settore regalandoti una sicurezza carismatica da attrarre l’attenzione della popolar considerazione…certo la tua natura è bizzarra e talvolta va in orbita per colmare l’ impressione che sennò perde il tatto dell’immaginazione…per cui il ciel non scommette che tieni sempre la pinna ancorata alla terra…nondimeno conta sul fiuto intuitivo … quest’anno è così potente e tempestivo nell’ agire da frenare i voli pindarici in realtà alternative da farti profittar della fortuna che semplifica le cose e risolve le questioni incresciose da poi dimostrar di aver logica e convinzioni pratiche indispensabili per sobbarcarti di incarichi prestigiosi e alquanto concreti…non v’è che dire pesciolino le stelle avvertono il 2020 non è tempo da sciupare a inseguire l’impalpabile… è anno di sostanza disseminato di momenti avvincenti.. abbondante di sorprese che richiedono scelte razionali decise…consente di appagare i desideri e cambia futuro all’esistenza…ovviamente in meglio…quindi sii pratico profitta delle stelle a tutto campo…in primavera qualche indecisione tiene sulla corda e tra giugno e agosto è possibile una virata in direzione contraria alla solita socio-brigata ma da lì in poi è un anno d’affermazione che sul finire diventa una felice costatazione…e siccome il benessere terreno passa anche per la via della simpatia il 2020 non ti fa scarseggiare in comunicativa da approcciar con fascino chi ti mira…però per conquistare chi ti aggrada o capita a pro per attuare i progetti non usare la tattica degli occhi a pesce adopera la sensibilità…comunque tieni gli occhi aperti per veder con chiarezza cosa c’è che gira nell’ambiente da comprendere se un rapporto val la pena di iniziarlo è giunto al capolinea o con generosa obiettività ammettere che c’è sol da incrementare l’affiatamento…ad ogni modo “ ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno” è la migliore strategia da praticare con energia…in famiglia dar fondo ai sentimenti è doveroso ancor più lo è liberarsi dell’angoscia oppressiva …vabbè esser sinceri e altruisti non è un difetto ma talvolta un tanto d’egoismo è un salvavita…quindi se è il vincolo affettivo ti pare più un capestro che un dolce coesistere conviene percorrere strade diverse…comunque se vai a coppia l’anno incrementa la condivisione se vai in solitario t’offre l’alternativa dell’amore a vita…in conclusione pesciolino hai dalla tua la buona sorte che infonde volontà e vigore per spianare ogni tipo d’avvenimento che ti cruccia l’orizzonte da posizionarti in sicurezza  e convinzione … finalmente c’è l’opportunità che attendevi cioè  quel che fai nell’oggi domani lo consolidi e  non si dissolve nell’etere dell’infinito sperare…ti auguro di sguazzar nell’ottimismo e passo…eh eh buone stelle buona vita..

 7 bilanciaOlè olà ”se c’è benzina il motore gira” è il motto stellare...un modo bilancino per annunciarti che la situazione in ciel cambia e dopo tanta attesa e scarsa resa riparti alla grande a 360 gradi… ebbene si.. quest’anno le stelle promettono aria fluente con eventi di rilievo che mutano l’impervio e insoddisfacente tran tran in gratificanti e ottime comodità..è un anno con un serbatoio pieno di novità che ti catapulteranno in giro pel mondo a tutta velocità…quindi che aspetti..non perdere l’opportunità accantona il passato senza rimpianto e col brivido esaltante di traguardi di gran successo accendi il motor dell’ingegno e parti con celerità…però non scordar a terra rigore e disciplina sono due che la san lunga con loro non sbagli itinerario e in caso di strade tortuose o inusitate eviti pericolose strambate..inoltre con loro se rimetti in pista idee e progetti bislacchi con un ritocchino li trasformi in elaborati progettuali raffinati da rigenerar l’attività operativa e puntare la vista su prestigiosi traguardi professional-finanziari…tuttavia frena la voglia di rimettere tutto in discussione…farlo è tempo sprecato…piuttosto dai priorità ai desideri che covi nel profondo è l’anno giusto per realizzarli appieno…ciò vale in tutto ma in professione è basilare per rivitalizzare la decisione da poi sfruttarla in ogni circostanza per afferrare le opportunità..eppoi se agisci in concordanza con gli influssi favorevoli dell’anno ci guadagni assai in termini di successo economico e di merito personale utile a sbaragliare i concorrenti sleali..se in primavera ti surge un dubbio valuta da che parte pende il piatto..ma evita di temporeggiare..hai intelligenza e capacità di poterlo fare in tempi rapidi…sennò mentre resti in stand-by…un collega scaltro ti fa le scarpe…però prima di firmare le carte leggi con attenzione le clausole…anche perchè nel 2020 hai tanta benzina in dotazione bilancino da far girare il motore della proficua ispirazione per ricavar vantaggi in ogni direzione…piuttosto risveglia l’autostima ma non  spegnere il motore per quisquilie perfettine altrimenti inibisci il tempo all’acume costruttivo di usufruire dell’occasione al volo per concludere ottimi affari per vita e carriera…siccome ogni alba ha i suoi dubbi” ma questo non è anno di meditazione ma è anno di azione..a metà Aprile .dai una sgasata consistente al talento cerebrale e profitta della fortuna positiva del cambiamento stellare per dare una virata decisa al presente da rinfrancar lo spirito creativo e gratificar copiosamente il futuro pratico dell’esistenza…lo so sei un diplomatico e convivi meglio col ragionamento che col martello nondimeno hai abilità a tenere il piede in due staffe…ma per quest’anno lascia andare cimenti tattici hai da raccogliere risultati straordinari in cui serve battere il ferro finché è caldo…capisci l’antifona galattica…beh di buonsenso ne hai…usalo senza risparmio è un occasione del destino da non sprecare..d’altronde lo sai..lo sai così bene che sei in pista a rafforzar la vista nell’amicizia e pure nei rapporti sociali indispensabili a farti brillare..c’è pure lo stimolo di novità affettiva che suggerisce di realizzare qualcosa in coppia di maggior solidità..forse non saran nozze ma di sicuro una distensione positiva nei rapporti relazionali per decidere di convivere..ad ogni modo solo o in compagnia tieni il cuore aperto..c’è la possibilità che a fine anno  brindi sotto il vischio…concludo… aspettati di tutto con entusiasmo e rimani dell’anno ampiamente soddisfatto…t’auguro la prudenza e passo…eh eh buone stelle buona vita.

1 ariete-horz

bydif………………………………………continua

Il sibillo pensier

. cuor

Anno nuovo, vita nuova! Eh eh in terra ognun lo pensa ma il dubbio in cuor gli resta… Allor. Allor vediamo un po’ quel che ho o posso dir in proposito. Beh, a girar tra astri e stelle tutto sembra auspicar un 2020 da far sognar in grande però… nei bisbigli astrali… ne ho sentite delle belle e m’è parso che non c’è da star tranquilli ma neanche c’è da piangere…semmai da impegnarsi e osar qualcosa in più. A scrutar bene il cielo e profeziar quel che le stelle hanno in progetto, se non ho preso una cantonata, una vagonata di belle novità ma tutto sta se sfagiolano perché si sa, l’uman pensier, a volte, con le stelle nulla a da veder. Comunque, di certo ho captato che la buona sorte non chiude le sue porte, se lo fa, c’è una ragione che per lo più è una stimolazione a cambiar opinione e solo in casi estremi una sonora svegliarina, li per li punitiva ma alla lunga assai benigna da sembrar una celestial benedizione che cambia in meglio la vita in ogni tipo di prospettiva. Detto ciò, mi sollecito a esprimer il sibillo pensier. Sul generico posso dir che qualche astro ha intenzione di traslocar collocazione, il che per certuni non è sicuro un mal, anzi, è una fortuna, se la possono giocar senza dover più troppo lottar. Chiaro, quegli altri che se lo trovano sul groppone dovran cambiar, a dir poco, almeno mentalità il che, per il ciel anche questa è una fortuna, ma non esulteranno. Comprendo la perplessità bensì quassù così funziona. Il ciel non è la terra? È un uman pensiero per scantonare un ragionar che subbuglia il dover andar più in là. Eppure la popolar sapienza lo sa: “non si muove foglia che il ciel non voglia”. E meglio lo sapeva il grande Galileo ” le cose sono unite da legami invisibili. Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella”. Eh si,aveva colto il punto centrale, far parte dell’infinito è essere incorporati all’ ermetico infinito. Quindi, se astri e stelle a volte smuovono le cose in terra in rotta contraria o diversa al suo perché e spesso è origine del ristretto uman considerare. Per tornare all’uopo, girovagando nel cerchio zodiacal  nel galattico mondo si sussurra che quest’anno ai segni di terra gli astri riservano una fortunosa tregua da sognare alla grande di posizionarsi su ambiziosi traguardi. Per i segni d’acqua, in gran parte puntano sulla correzione di certe convinzioni troppo conservatrici che ostacolano il fluire spontaneo di evolvere in altra dimensione, niente di complesso, ma dipende da come la prendono, se fanno resistenza all’impulso ben che va salvano solo l’amor proprio. Invece ai segni d’aria l’intenzione è maliziosa, prima di concedere privilegi farli mulinare a risolvere i sospesi specie sentimentali, dopo alleggerirli con qualche zuccherino socio-comunicativo, tuttavia nei segni c’è qualche differenza che facilita ad arrivar prima a soluzione e schiude porte importanti in professione. Invece per quelli di fuoco hanno un piano strategico d’azione impegnativo e assai snervante mirato a revisionare un po’ gli intenti, in specie quelli saccenti, tuttavia compensano l’esortazione imperativa con gratificanti entrate economiche.
Con tutto ciò, a esprimer con sincerità il mio pensier, quest’anno, per assorbire le benigne influenze stellari, a tutti i segni zodiacali serve una grande duttilità mentale. Non tanto per le novità che belle o meno incocciano sulle strade del fare, quanto per fronteggiare gli avvenimenti in tempi reali, da evitar quei ristagni che ossidano la semplicità di capovolgere pericolosi effetti e non finire stravolti. Innegabile, l’autorevole kronoman e l’affabile gioviale del cosmo, insieme molto possono far in amichevole collaborazione col metamorfico per migliorar le umane sorti, senonché di mezzo c’è quel piccolo esopianeta col diavolo in corpo che emana il suo fascino da incantar il radicale irriverente che muta il fato e scombina ogni bel pronostico. Per cui c’è da stare accorti. Soprattutto a non confondere segnali maliardi di ricchi bottini annuali certi, con casualità, che possono o non possono approdare, giacché nell’immenso c’è sempre movimento e ogni stella ha facoltà di variar sentimento. In ogni modo,giammai un astro ha intento negativo per nuocere o cambiare destino. La mala sorte nel cosmo non esiste. Esiste l’armonia comunicativa, l’arbitrio di entrare o no in sintonia con l’arcano, da si cogliere nello sgradito temporale un beneficio che nel linguaggio astrale è come dire basilare a non restar infognati nel solito. Cioè in quel tran tran impeditivo ogni progresso vitale che rende l’esistenza monocorde e priva di quel quid vibrante che sommerge di dinamismo l’animo. Per cui se l’anno negli auspici non appare a vantaggio, non c’è da accusar gli astri di taccagneria in generosità, in tutto c’è un determinante che va aldilà di un banale ragionar. Inoltre,in quest’anno registro delle potenzialità insolite, insidiose sul collettivo ragionar terrestre da far scattare accadimenti straordinari, condizionanti l’andar generale da scombussolare ogni favorevole o meno indizio siderale. Ad ogni modo, anno nuovo avventura nuova. Al motto dell’anno 2020: “osare è vivere, vivere è osare”  con le stelle auguro il meglio desiderato a tutto campo e passo e chiudo.

bye bye dif

 Come consueto il pensier  sibillo dell’essenziale di ogni segno zodiacale in forma sparpagliata. prima o poi ci sarà di  tutti.

1 ariete-horz

continua  

Oh oh, arriva messer 4…anno di tanto lavoro e poco schiamazzo!

4 - Copia

Eh si, quasi ci siamo e tra brindisi e botti il mondo da il benvenuto al 2020 ovvero Messer 4, augurandosi sia un “signorotto”che dispensa gran favori e tiene lontano iella e malumori.

Allor vediam un po…che novella…

Da come si presenta…2 + 0 +2 +0 = 4…con quel ripetersi d’acchito, indizia un Messer insolito che non spreca lingua e fantasia in futilità, concentra tutta l’energia sulla dura quotidianità. Con l’ultima cifra – 4- specifica che è uno sgobbone e giungere al traguardo solido, è la sua annual missione, bensì, sul come fa a “riquadrare” la situazione, è un rebus che decifra chi studia e fatica. Col – 2 – fa il diplomatico indeciso; si limita a ribadire che per centrare il bersaglio lascia spazio alla percezione, all’emotiva collaborazione di interloquire e far pressione. Con lo – 0 – che le possibilità di far canestro sono infinite, ma poi aggiunge pure quelle dell’estro che confuso mette la manina e o devia la pallina o rende ogni tiro nullo. Per cui quel che si ricava dalla sequenza numerica, è un messer di logica “quadrato”, caparbio e metodico, di carattere inflessibile, con potente carisma attrattivo di materia solida che converge l’energia operativa su fine stabili, ma nell’essenza intrinseca, un tantino ambiguo e lunatico, oscuro e riservato, ipersensibile all’ozio, al caos e al falso. Quindi… non rassicura, che il Suo venire a “reggere” per 365 g. il mondo, dal ciel pioveran assai favori e zero irritazioni. Piuttosto annuncia che la fortuna è ricettiva al conflitto e soggiace al variabile controverso e acchiapparla in tempo utile non sarà per niente facile. Tuttavia, lo specifico dell’accadere, il nulla e il molto che si ricava e ottiene in ogni ambito durante l’anno, stanno nell’uso del ragionare. Pertanto, per assicurarsi un anno di bottino sostanzioso e tener lontano la sfiga il suo annual diktat è: scartare la follia e restare concentrato nella dura realtà. Puntualizza che sarà lotta dura far quadrare cuore e ragione, comunque a sintonizzarsi sulle frequenze delle sue 10 regolette: Ordine, Etica, Programmazione, Organizzazione, Pianificazione, Gestione, Fermezza, Specializzazione, Serietà, Controllo, è provvidenziale a mantener testa in ogni questione e sub-controllar l’emozione. D’altronde, messer “4”, è l’introverso saturnino, il quaternario sacro che nella struttura dell’assoluto è funzionale a rendere la materia tangibile e resistente, perciò è anno di molta conclusione e poca illusione. In sintesi ha l’obbligo morale di inculcare la disciplina realizzativa, spingere a rapportarsi pragmativamente, dirigere ragione e azione ad armonizzare con la filosofia mirata all’obiettivo chiaro e al risultato stabile, scartare a priori ogni inoperosa considerazione. Inoltre, da numero pari, lunare, sottilmente oscuro e, in quanto, Messer 4 in virtù di somma a cifre ripetute, dichiara di avere un’ energia occulta potente e insolitamente suscettibile. Un ascendente superiore al solito che oltrepassa i confini della mentalità umana che lo attivano tanto, a far scattare avvenimenti che rivelano enigmi insoluti utili all’umanità, quanto carismi “ispirati”, ossia visionari trascinatori di masse disgregativi della società. In conseguenza postula avvenimenti che da semplici si fan pericolosi, anche sconvolgenti, in cui la terra rischia di essere messa a soqquadro da un eccentrico, una idea, una belligeranza o qualcosa di atipico come una crociata ideologica originata da ragioni mistico-religiose o da pasticci speculativi antagonisti. A tal proposito, Messer 4, memora che è significativo della terra. Cioè la regione solida delimitata dai quattro punti cardinali e della casa dell’ordine Supremo. Ossia lo spazio quadrangolare, ripartito da quattro bracci a croce, edificato base del tempio della conoscenza illuminata. Perciò, terra e casa di Dio, tempio della credenza, sono parimenti accentratori di influssi, benefici e malefici, e di riflesso di avvenimenti incrociati similari. In altre parole, nel panorama cosmico messer 4, è il cementatore, inteso come spirito che si fa materia e materia che struttura lo spirito per cui organico al sistema interattivo del creato tangibile e impalpabile, caratterizzato da una mistura di qualità essenziali a cielo-terra. Non per caso la sua immagine è un quadrato frazionato da 4 colori, l’emblema una la croce.

Al dunque… che si ricava…

Chiaramente si ricava che Messer 4 , data la sua funzione, a livello pratico è un signorotto , realista, metodico, istancabile nella fatica, amante della disciplina, dell’ordine, della solidità, contrario al facile entusiasmo, all’ozio e ogni forma di schiamazzo, quindi non c’è da aspettarsi un ricavo d’altruismo strabiliante e nemmeno un fluire irruente di generose delizie. Piuttosto un severo richiamo alla sobrietà, pubblica e privata, una pressione a lavorare sodo il proprio “territorio” per renderlo fertile e stabile, una sollecitazione al raggiungimento dei traguardi attraverso metodi sistemici e razionali, la costanza, il sacrificio e una condotta irreprensibile. D’altra parte, nella logica cosmica, messer 4 è un anno preposto ad aiutare la sistemazione di quanto abbozzato, messo in opera discusso e progettato in forma empiria e poco ortodossa dai “ tre fratelli “ precedenti, in specie rendere stabile il realistico, silurare il balordo o esoso. Conseguentemente, non è anno di regalie, di gratis encomi, di facili incassi. Ne si affanna a promuovere flussi generosi di idee proficue e nuove iniziative, anzi, in aderenza all’assetto del creato nel quale ogni progresso è concepibile solo dopo aver consolidato il precedente, blocca progetti di cambiamenti e innovazioni. Ovviamente, si sbraccia a tifare per la tranquilla certezza prodotta “lavorando” sodo e mantenere quel che si ha. Da ciò si ricava che è l’anno giusto per profittare di influenze utili e positive a basare ogni intenzione o impresa in essere su fondamenta essenziali, cioè poggiarla su “quattro solide gambe” senza risparmiarsi in fatiche. Difatto, messer 4 premia chi mira a sistemare, consolidare e stabilizzare senza fretta ma in modo incessante. Punisce chi rimanda e si adagia immobilizzando le posizioni incerte e prive di logica ordinata. Quindi è l’occasione temporale da usufruire per affrontare e trovare soluzioni realistiche a problemi difficili, riequilibrare e riorganizzare l’esistenza individuale, statale, industriale, finanziaria con rigore logico. In sostanza è un messer anno che sostiene in ogni tipo di pianificazione volta a stabilizzare, aiuta a materializzare gli sforzi, offre l’opportunità concreta di dare solidità al futuro. Per contro tende a collassare tutto ciò che è irragionevole e non basato su dati e fatti certi, a immobilizzare l’ottimismo e cristallizzare i conflitti. In conclusione, Messer 4 non è l’ anno della fretta a piantare ma del graduale terminare! Detto ciò, c’è da stare in campana in quanto con un suggeritore alle spalle incontrollabile – 0- se perde le staffe può dar di matto e da messer 4 quadrato addivenire messer strampalato e scatenare un putiferio mondiale. Se succede, son cavoli amari per tutti, perché non sarà una mattana che passa subito ma durerà a lungo.

Ah.., se è così…a livello individuale che profezia

Beh, è anno che calza a pennello alle persone flemmatiche, a chi non ha fretta, o è impaziente di mostrare. Detto ciò, profezia che è intollerante all’approssimazione, all’arruffamento progettuale e organizzativo, al correre balordo e all’affidarsi al caso per realizzare il desiderato. Ch’è il Messer anno che affida alla ragione i traguardi, al gran lavoro la soddisfazione psico-materiale, il successo al sacrificio perseverante. In conseguenza, ogni proposito, sia professionale, economico, sociale, affettivo nel 2020 contempla un raccolto sempre dovuto all’applicarsi costante, al relazionarsi con calma, al ponderare calcolato, quasi mai all’intervento della provvidenza. Nel suo essere Messer 4 è quintessenza costruttiva utile a basare il futuro su realizzato solido. Quindi è inutile e dannoso scalpitare per ottenere in velocità gratificazioni e risultati. Conveniente assai armonizzare col suo “credo”. Come dire per quest’anno arrivare al traguardo ambito è necessità adeguare l’agire alla consapevolezza che ogni programma è versatile al profitto solido, duraturo. Frutta assai il principio che regole, tempi, approfondimento, competenza specifica, controllo costante sono imprescindibili strumenti della buona sorte. Mentre fretta e trascuratezza minano ogni campo e privano di sicuro raccolto. Di buono c’è che con Messer 4, chi ha un lavoro stabile difficilmente lo perde, però, altrettanto difficile è cambiarlo se sgradito o ottenerne uno se non si ha. Come suo costume non promette incrementi di entrate facili e profitti extra, tuttavia protegge ogni euro che entra nel borsellino, i sudati risparmi, il capitale accumulato, tranne quello arraffato. Nell’accadere quotidiano non è Messer fatale e aggressivo da intromettersi con avvenimenti fulminei sconvolgenti il tran tran, si limita ad avvicendare il preesistente e con realismo coopera a risolvere i problemi insoluti in ogni ambito esistenziale. Realista e pratico economicamente aiuta a stare coi piedi per terra, a non infognarsi in giochi d’azzardo e spese voluttuarie, in sperperi sconsiderati e investimenti onerosi in imprese. Tuttavia occasionalmente, se gli sfizia il pallino restrittivo, senza avvisi e complimenti ritarda, incaglia progetti, limita affari e campi operativi, a volte posiziona l’atmosfera umorale sul pessimismo, sulla passiva disincentivazione del magnetismo personale, sulla stasi del talento cagionando crisi che poi per uscirne, impongono un duro lavorio fisico e mentale. È Messer utile per riordinare la casa, compreso il corpo che è casa dell’anima quindi importantissimo contenitore di emozioni ad alto potenziale spirituale. È ottimo interventista per stabilizzare convivenze e relazioni familiari, viceversa , se precarie, pure a romperle per sempre. Non è anno prolifico, di smancerie affettive e focosità passionali, troppo pigro per incentivare flirt, matrimoni, relazioni clandestine, infatuazioni e legami associativi, e alquanto di indole solitaria, invece è molto indicato per coltivare le amicizie e consolidare quelle di vecchia data. Per quanto riguarda lo stato fisico, Messer 4 sollecita l’attività motoria, tipo ginnastica, camminate nella natura ecc. fatte con regolarità dice che son panacea per la forma, com’anche yoga e meditazione lo son per “l’anima”, anzi a quelle inquiete e sempre insoddisfatte le raccomanda. Di solito non fa sorprese da toglier senno e sonno, però neanche interviene a procacciar cure nuove a vecchi malanni. In conclusione, è un anno a tutti favorevole ai piani a lunga scadenza, ai comportamenti efficienti, allo studio e specializzazioni, all’economia programmata, alla carriera e qualsiasi occupazione dove i risultati siano lavori compiuti e ben definiti, i ruoli precisi e le regole funzionali alla concretezza finanziaria, le cure sistemiche e di provata efficacia; sfavorevole, ai cambiamenti, in particolare a quelli professional-lavorativi, all’avventura esplorativa, alla finanza rischiosa, ai guadagni extra lavoro, a cure e medicine sperimentali. Da rigido calcolatore messer 2020 suggerisce di non prestare soldi perché raramente si riavranno indietro. Comunque, per conquistarlo e provvigionarsi di generose influenze opportune alle vicende quotidiane, “sistematicità e organizzazione” sono la cifra distintiva di messer 4, basta assorbirle e… e…ovunque si mira, scorta e indenne ai traguardi ambiti si arriva.

E a chi più gioverà Messer 4 …

Presto detto ai segni di terra. Quelli della Vergine avran gioco fatto! Mentre i Toro, devono sudarsela e i Capricorno ridimensionar l’ambizione, per guadagnarsela. Ai segni di fuoco umm..li sfiamma un po’ ma l’Ariete ben determinato ci guadagna la costanza, invece il leone ci rimette l’orgoglio e il Sagittario la voglia d’avventura per cavarsela.  Ai segni d’aria li manda in tilt con la buriana ma i gemelli si salvano chiudendo gli ombrelli, i bilancia s’appellan alla tecnologia ma la scampano con la diplomazia, l’acquario da buon pragmatico punta tutto sul pratico e vince ogni ostacolo.  Ai segni d’acqua mette i piedi in terra, ma i cancro van giù di corda e in solitario sognano di coltivar la gloria, per gli scorpioni invece è tutto calcolato e arare i campi non è azzardato, i pesci la buttano sul romantico e sole e pioggia non importa con l’ideale si spalancan ogni  porta. 

E sul collettivo che… quota …

Nel global andare umano Messer 4, da sobrio reggente quota ostico. Infatti non è “signorotto” per trastulli, sviscerati entusiasmi per vivere alla giornata. È serioso notabile concentrato a ridar valore alla famiglia, la natura, la terra; ai tempi e costumi virtuosi. Un messer conformista con senso etico-civico, la fissa di “ quadrare” l’economia e stabilizzare il critico. Indisponibile a concedere deroghe trasgressive, tantomeno al disordine ideologico e materiale. Ottimo coadiutore decisionale in campo nazionale e internazionale. Potente pianificatore di normative aiuta a organizzare esecutivi funzionanti, blocca le intemperanze individualiste, puntualizza zone d’influenza e competenze. Da messer oculato è anno decisivo in tutte le mire importanti tese a riassestare i conti e razionalizzare le risorse finanziarie, l’esatta gestione dei beni. Intollerante al politichese speculativo e alla disonesta amministrazione tampina chi sgarra. All’ inizio limita le alternative di scappatoie, poi con piglio categorico incentiva una reazione generale di “pulizia” esemplare che toglie ogni possibilità a spreconi e “parassiti” di sfuggire le conseguenze. Per naturale predisposizione a mirare alla struttura solida, da gennaio emette imput costanti che incoraggiano il lavoro, la tecnica applicata, le imprese serie e la crescita lenta e regolare, con poco rischio, il riassetto della giustizia e il riordino dei sistemi di sicurezza, sanitari e per estensione assicurativi. Di riflesso, nell’anno, avvantaggia tutti coloro che sono impegnati in tali settori. Entro marzo pone fine ai tanti schiamazzi del 2019 e accentrà l’attenzione sul comportamento esemplare, l’avanzamento di specificità e studio coscienzioso, l’applicazione metodica. In aprile si incaponisce a frenare gli impulsi rivoluzionari, i colpi di testa per scopi fittizi, le contestazioni, i ribaltoni ideologici, le fiammate sentimentali. La pianificazione del lavoro diventa fulcro d’argomentazioni martellanti. Sul momento non spostano virgola, in quanto, tramutare le argomentazioni in posti di lavoro è arduo cammino che richiede un lungo lavorio strutturale. Tuttavia non accantona l’argomento. Con insistenza lo ripropone per tutto l’anno, tant’è che sul finale del suo escursus maturerà una svolta decisiva alla tematica che svilupperà appieno il suo successore. Mette becco in ogni scienza ratificata, non su scoperte improvvise, per dare soluzione certa a quelle in fase sperimentale con l’esatta cognizione dei dati teorici . In matematica pura, tramite il suo appoggio da calcolatore si conquistano traguardi importanti, così anche in meccanica e in campo astronomico. In quest’ultimo in più da conferma ad alcune ipotesi e sfata talune “certezze” del mondo accademico. In maggio messer 4 si prodiga a mettere in “fila” le potenze terrene da indurre le potenze “celesti” a dare un segno concreto e “terremotanuna marea di teorie sulla natura e sul soprannaturale. In giugno, si picca, isola la fiducia generale, manda in tilt le relazioni diplomatiche, immobilizza i commerci extra territoriali. In luglio si incaponisce e batte e ribatte che non v’è alternativa, la miglior difesa del “proprio territorio” è la “manutenzione” costante di quelli confinanti e obbliga i potenti a “zappare” tutti i campi. In agosto flette l‘economia e mette ko i mercati finanziari. In settembre concentra tutto il potere pratico sui conti pubblici e mette in “croce” i bilanci delle banche. In ottobre è lotta dura, conservare è l’appello generale, strutturare il metodo di ragionare ma nessuno ci vuole stare e così c’è da penare . Inoltre, mette il cappello a giustizia, sanità e natura e ribadisce che sapere e lavoro sono il sale per sfamare e tutti corrono a studiare. A novembre per lo stress che tutto deve quadrare è talmente ostico che si fa odiare ma ribatte che non è messer diplomatico e empatico, è messer perfezionista pratico e con l’esatto calcolare evita crisi industriali, con il limite di potere estingue le questioni conflittuali. In dicembre, in ogni trattativa esclude il ragionamento istintivo e le prese di posizioni spericolate, mette a punto l’efficenza, il metodo di lavoro, la specifica conoscenza e pacifica una pericolosa diatriba,  però sa che non è finita e nell’anno venturo la contesa riprende peggio di prima. Tuttavia prima di appendere il mantello non si lascia sfuggire l’occasione di dare una vibrata di influssi concreti all’umanità da razionare la flessibilità e stazionare la cosciente responsabilità.

m 4

E …

se come asseriva Pitagora “i numeri “possiedono più realtà delle cose tangibili” … beh con Messer 4, espressione di moto e infinito…sarà un anno di marcia proficua su tutti i fronti, fisici e… extra!

4

Bye bye dif

……………………………….a breve le previsioni del sibillo pensier !

Chi vuol sognar con le stelle…

continua.. dal sibillo dir…

Immagine

Chi vuol sognare con le stelle intenda, chi vuol intendere il loro pensier vaglia… O come si suol dir a tutto si fa ragione! Per cui a chi parrà eccentrico e non chiaro l’annual suo quadro concentri tutto sull’immediato. Tanto, in ciel tutto è da decifrar. Ma.. Si sa… Ha la finalità di lasciar ognun libero di coglier l’ambasciata per mutarla nel quotidiano agir in profittevole vantaggio del vivere.   Per  tornare a palla ai privilegi concessi dal ciel, ai comuni mortali,  quest’anno   la corona da re sfavilla sul bel sagittario;  toro si pavoneggia da  gran ciambellano, mentre il leone da gran dignitario altero lo guarda; vergine, pesci, capricorno e scorpione, ben assisi al posto d’onorese la ridon di brutto a veder ariete acquario bilancia gemelli che dagli scranni del consiglio sovrano di corte  intimano al cancro di raccoglier gli esigui stellari favori ma coriaceo tutti li spiazza. D’aggiungere c’è che sull’esser beniamini degli astri il saggio ambasciator avverte  non v’è da contarci e manco perdersi d’animo. I loro celesti aspetti favolosi a volte sulla terra hanno esiti assai tortuosi. Ma da marzo a chiunque intende proiettarsi nel futuro, in ogni direzione va sostegno e provvidenza incontrerà. Di fatto è che le stelle a chi si butta con coraggio di solito assicuran il foraggio. In conclusione, in ogni circostanza puntar l’occhio al ciel fa bene ma… è nel tenerlo nel mirino del razionale che sempre conviene. Con l’augurio di un anno all’insegna del sorriso e del proficuo al momento passo.. tornerò presto ad ambasciar altro…intanto… con l‘abitudine l’anima si secca, con la rivoluzione trova l’acqua della rinascita”…

1 ariete

Ariete Caro arietino preparati a un nuovo destino…ti indizio che il 2019 ha in serbo di riabilitare le genuine aspirazioni ancestrali di autonomia che ti fanno campione di celere strategia…ma t’avverte…con il cambio stellare l’uscita di urano e saturno maldisposto avrai molto da esplorare nel tuo mondo dei desideri per cogliere quelli opportuni a incedere verso nuovi traguardi esistenziali…appropriati a realizzarti in armonia con l’esigenza espressiva e funzionali ad arginare le caracollate dei vecchi…ma col tuo lato impulsivo per non perdere il bussolino le stelle dicon che.. se da aprile ti prepari a non scornarti sulla via nel inseguir le chimere di come rilanciarti sulla scena lavorativa bensì ti concentri sul come plasmare l’ esigenza di libertà con l’ inclinazione al beneficio di stabilità… in luglio troverai quella certezza da leader che da un po’ ti difetta e col sole d’agosto ricominciare a operare nel pubblico e nel privato con spirito fattivo rapido…comunque…per ottenere l’ambito… probabile che nell’anno ci sia da viaggiare assai…tranquillo con il “munifico” non ti annoierai a domandare dove andrai…solo o in compagnia… ogni meta sarà essenziale prima a sfogare il lato istintivo più combattivo…poi a tonificare quel bisogno spontaneo di freschezza dell’indole per reperire l’aspetto costruttivo in ogni esperienza…ma..può anche essere che nel perlustrare invece scopri nuove qualità dinamiche utili a raffinare la competenza professionale da moltiplicare le possibilità di offerta contrattuale con vantaggioso tornaconto pecuniario…in ogni caso… nello scaricare l’ eccessivo dinamico…e talora anche aggressivo…avvertirai una sensazione di affrancamento che ti ricaricherà di positiva energia per affrontare con decisione le problematiche della vita e aggiudicarti un lungo periodo di proficuo bottino professional-economico-affettivo…comunque andrà…nel 2019 ti passerà il senso di temporaneità e in conseguenza l’irritabilità si trasformerà in esuberanza tanto da apparire una brillante compagna per avventarsi in relazioni stabili o stringere amichevoli patti di convivenza ma anche per scrollar il capriccio e guardare al futuro con grande stimolo di progetti in nuove abilità…e perché no in nuove città… tuttavia ai primi di novembre frena la lingua se vuoi mantenere le relazioni stabili e il ritrovato equilibrio psico-fisico efficiente… al dunque focoso arietino un anno ben promettente e calzante alle tue terrestri urgenze…però…nel salutarti il sibillo ti da un ragguaglio ” non perdere staffe e tempo a pianificare e quantificare scadenze … datti da fare e spalleggia il destino e senza esaurimento diventerà un anno eminente come non capitava da tempo”...eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro l’adatto e passo..l’assillo annebbia l’intendere, l’ impassibilità rischiara al comprendere”

2 toro

Toro: wow torello il cielo per te si fa bello…per scagliare in terra tanti benefici effetti che alletteranno la vanità con tante nuove esperienze da riempire un carnet settennale di meraviglie da scordar penurie e ansietà quotidiane…allor un anno favoloso?...chissà il rovescio in ogni medaglia sempre ci sta…di certo un anno di scrollone al vecchio metodo di tenere i piedi sempre in terra per timore di non avere mai abbastanza di che saziare l’innata avidità di possedere… da lanciarti in orbite ardite che ti faranno correre qua e là da nutrire altra idea del possesso dappoi maturare che il godere vien dall’agire e il benessere sta nell’ammodernare tutto il giornaliero staff…per cui lavoro, business, successo, quattrini e sentimenti da marzo inizieranno a mutare impostazione e priorità e a fine anno tutto l’assetto relazionale-esistenziale farà un balzo verso una diversa qualità di vita…ma… da appagare anche la voracità dei torelli più incollati al suolo della realtà abituale …quindi… torelli sia che siate giovani o meno… seguite l’ispirazione delle stelle…perché vi aspetta un pieno di meraviglie con tante esperienze e avvenimenti positivi da collezionare nell’album di memoria importanti…ma da fine aprile a tutto agosto fai attenzione… a gasarti troppo rischi qualche scivolone di troppo… in amore? in professione?…mah…nel salutarti ti lascio l’ ambasciata delle stelle” se hai un dubbio che t’assilla…se resistere o cedere…medita assai e sarà facile decidere” eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro l’ideale e passo..imbroglia l’apparenza e ti fai amica l’incongruenza”

3 gemelli

Gemelli: mio caro gemellino quest’anno frena quel tuo modo di andar farfallino… se vuoi realizzar quel timido desiderio che coltivi nell’orto del destino alimenta la concentrazione sulla strategia professionale da adottare o… per lanciarti in nuovi ambiziosi orizzonti o per scansarti da collaborazioni che ti sembran soffocare i sogni o niente han più da offrir al tuo bisogno inconscio di stuzzicare la bizzarria di muoverti nell’ambiente pratico con fresca energia… può essere che il gran “benefico” ti sottoponga a certi confronti progettuali affettivi o contrattuali a lungo termine...e in fase di verifica sollevi equivoci che frenano la spigliatezza nell’avanzare idee..esporre e proporre modi con cui raffinare le ipotesi di reciproca convenienza…non allarmarti perdendoti in congetture stravaganti…nonostante sia strano le perplessità saranno giovevoli al progresso per concretare successo e sostanziosi guadagni…tra luglio e settembre semmai ti sentirai pungolare che hai necessità segrete di variare gli obiettivi personali …fregatene e tira dritto verso i traguardi…però… se l’istinto ti suggerisce di cambiare quel che fai per realizzare le ambizioni allora non scantonare...segui l’onda delle sensazioni straordinarie e studia la meta da conquistare… andrai più lontano di quanto pensavi e darai scacco matto al passato senza rimpianto...tuttavia in società evita di polemizzare…guardati alle spalle… e per non sprecare le ottime prospettive dell’anno non impegnarti in imprese spericolate…per quanto allettanti sarebbero un inganno… nel salutarti ti lascio al saggio insegnamento delle stelle ” l’albero della logica matura sempre frutti buoni e gustosi ma quello dell’istinto dona quelli rari e prelibati che da pericolo immediato sempre tutti han salvato “…eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro l’ azzeccato e passo..nel privato e nel collettivo coerenza fa sempre differenza”

4 cancro

Cancro: caspita cancerino non si può dire che quest’anno sia di respiro ne per te ne perchì ti sta vicino…d’altronde non sei più disponibile a tollerare d’esser sottostimato e neppure mal pagato…dunque che sia tu al comando o hai un capo contrario se non bizzarro poco importa… niente ormai frena la tua voglia di ottenere quei consensi che da tempo sei convinto di meritare e ti sei visto dall’ antagonista o dal destino allontanare…per cui sei prontissimo a battagliare per far accettare le tue idee e trionfare sulle scene socio-professionali…vero che per ottenere quanto ambisci hai da superare l’opposizione del “maestro austero” e adattarti a non sgarrare al suo giudizio severo…bensì è anche certo che da marzo tutto evolve…infatti avrai un “amico” a puntellare le tue questioni… ti fornirà estro e dinamismo per controbattere ai contrasti di opinioni professionali…affettivi e finanziari... forse in modo eccentrico ma assai efficace a sbaragliare dall’orizzonte pratico le incomprensioni e mettere in moto uno stato di entusiasmo con risvolti di eventi sorprendenti e gratificanti in tutti i settori…quindi cancerino l’auspicio del sibillo è positivo.. per cui tieni duro se in certi momenti ti parrà che la ruota non girerà in sintonia coi desideri…è solo una tattica del tempo per aguzzare l’ingegno ad agire in modo saggio e corretto… soprattutto evitar quel rischio di insofferenza che danneggia l’ affermazione e sfibra l’anima…comunque vadano gli avvenimenti ti rimembro che hai spirito e testa per adattarti alla tempesta figurati se ti scotenni per qualche scaramuccia cosmica…perciò danza e vai senza ansia… nel salutarti con le stelle ti cedo il loro accorto consiglio” chiuderti al mondo non serve a evitar affanni e tormenti perché le sorprese più belle le stelle le riservano a chi percorre le sue strade guidando il carro senza titubanza”…eh eh…si sa… con buone stelle buona vita…ti auguro il fior fiore e passo..la credibilità è una conquista lenta, la popolarità un breve intervallo

5 leone

Leone: stai certo leoncino che in quest’anno tutto diversamente girerà e potrai riconquistare quella fiera sicurezza da leader di successo indispensabile al tuo progresso socio-professionale e perché no anche a quello spirituale … ma. .. chiaramente per nuove prospettive è utile nuove strade seguire… per cui non ti irritare se sarai costretto a viaggiare o affrontare un andirivieni impegnativo … l’uno o l’altro modo ti servirà a scoprire come la pensano certi individui lontani dai propri lidi… analizzare criteri e persone…trovare spunti costruttivi a modificare strategie attuative migliori per progredire nell”arte” del fare… e pure in quella dell’aspettare se la questione non vale…oh oh pare funzioni anche in amore … tuttavia saran l’immaginazione e la curiosità a farla da padrone…come? Stimolando la curiosità ad ampliare la conoscenza di metodologie tecnologiche innovative t‘approcceranno a un nuovo stile di comunicazione ma anche di impostazione progettuale del tutto diversa dalla attuale…da mutar lo sviluppo elucubrativo d’interazione nonché il mirar agli obiettivi di profitto finanziario con maggiore percezione dell’altrui ambizione da evitar ristagni e contrasti e ricavar i voluti economici stabili vantaggi...il sibillo riscontra che l’anno ti propone grosse novità...in luglio con coerenza e convinzione superi ogni ostica avversità…agosto ti regala tanta elasticità mentale per intuire che al futuro tutto procede a migliorare…ma tutti i mesi saran buoni e accomodanti per aiutarti a ritrovare vitalità e fierezza, onde effettuare quel salto di qualità che assicura un avanzare solare, chiaro neh… se lasci guidarti dall’ottimismo e metti da parte il nervosismo...nel salutarti le stelle v’aggiungon che” a cuor e mente non si comanda mai abbastanza di esaminare sempre l’orizzonte prima di imbarcarsi per compiere un impresa epica” eh eh con buone stelle buona vita..ti auguro l’affascinante e passo…l’inerzia disincentiva l’anima a sperare, l’impegno la stimola a confidare”

6 vergine

Vergine: weh, mi par che il cielo è con te e sussurri con piacer di preparati a un exploit di novità rivoluzionarie da scombinare il solito tran tran ma ti faranno schizzare il morale alle stelle e l’entusiasmo sul carro della letizia. Ebbene si, verginello, un anno vivace e di belle sorprese da ritemprare mente e fisico e ridar slancio e vigore da portare a conclusione i progetti ambiti ricavandone grande approvazione e pure finanziari favori… però il saggio cosmico che nulla lascia al caso, suggerisce che prima di partir con le pratiche imprese conviene far il punto della situazione con molta attenzione, in modo da chiarir in quale suolo hai l’approdo, da che parte vuoi diriger le fatiche e a cosa miri in concreto di arrivare che ti gratifichi. Altrimenti, rischi di intricar il cammino alla buona sorte da poi sbracciarti tanto, raccogliere poco in ogni campo. Fa presente di non aspettar la primavera. Marzo è un tantino complicato, i fiori li sboccia ma non le idee convenienti ai traguardi a cui aneli e in cui da tempo ti impegni con molta coscienza. Quindi, affina l’acutezza intellettuale e metti da parte i puntigli progettuali e da maggio si apriranno nuove strade che conducono diritto agli obiettivi centrali dell’attività in cui t’applichi, e da metà agosto a fine anno sarai tanto occupato a raccogliere soddisfazioni che ti ci vorrà un carro per portarle a casa e depositarle in banca. Ovviamente a compiuto proficuo le stelle dicon: sfrutta il tuo innato senso pratico per comprendere come meglio conservare i vantaggi economico-professionali ottenuti per merito e anche un tantino di fauste circostanze, in modo da proseguire e lanciarti verso nuove sfide di progresso esistenziale con un tesoretto che ti ripara da ansia di pecunia deficitaria oltreché di cedere a ricatti o addirittura a piegarti a scelte lavorative a te inadatte. Se, hai capito è anche anno di spinte, di trasformazione al tuo modo di pensare e rapportanti nella vita. Che tu voglia o no, i “signori del tempo e del sovvertimento uniti” han tutta l’intenzione con lenti e graduali avvenimenti di addestrare la tua essenza ad abbracciare un nuovo stile esistenziale. Se collabori, in armonia ti rendi disponibile ad abbandonare i vecchi schemi routinari obsoleti e inadatti alla personalità, i “due” ti forniranno strumenti e sostegno per farlo senza danno. Anzi in ogni iniziativa che punta al futuro ti affiancheranno con soluzioni stabili e decise alle quali nessuno avrà da replicare. Ribadisco, mio caro vergine, quest’anno, con tanti buoni influssi astrali in tutto sei vincente, non puoi sbagliare ne modi ne tempi, tantomeno rimaner indifferente alle occasioni favorevoli che ti pervengono a salvaguardare la buona conclusione di sacrifici e tanta costanza. Però il ciel dice che con un pizzico di ottimismo che accresce la convinzione e sbaraglia il detrattore lo sei di più. Come? Anzitutto evita le atmosfere pesanti e cogli gli attimi di piacevoli sensazioni, poi migliora la comunicazione con colleghi e superiori, se li hai, se sei indipendente con clienti e fornitori, inoltre non tralasciare il lato ludico della vita, talvolta produce più benessere dei quattrini, se non altro allontana nervosismi e ansia e rassetta l’anima. Che altro dire, carriera, amore e denaro son sul piatto del 2019, a te afferrarlo e non sprecarlo con il vecchio sistema minuzioso di cercare il pelo nell’uovo. Può essere che il metamorfico del cosmo tra un propizio evento e una notizia buona fa insorgere il sospetto di mutar ideali e aspetto. Non allucinarti. È corpo celeste campione di abbagli e illusione. Logico convinca che tutto ciò che equivoca è reale. Pur vero che è un po’ che sosta e caotica l’evoluzione dei diretti confronti, bensì ci vuole ancor qualche annetto per conoscerne l’effetto. Nel frattempo lascia che si diletti al suo virtual proliferare e concentrati sulla positività reale dell’anno attuale. Nel salutarti le stelle allegano un dir “ con l’umorismo si alleggerisce la competizione e si attrae il prossimo, con l’etica si conquista e si stringe amicizia “ eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro l’avvincente e passo…l’ altruismo sta nel patrocinare in modo inequivocabile a tutti rispetto e diritto”

7 bilancia

Bilancia: caro il mio bilancino l’anno promette un cambio di passo esistenziale importante. Non imbarazzarti, il cosmo è ben disposto, ridarà smalto all’immagine e freschezza elaborativa da ritrovar equilibrio, entusiasmo e inventiva per concretare le vecchie aspirazioni e lanciarsi in nuove vitali missioni. A marzo toglierà dalla diretta vista l’ “estremista” che negli ultimi sette anni ti ha sottoposto a un continuo pressing di antagonistici confronti e opposizioni che spesso e volentieri han causato equivoci… affrettato le reazioni e reso meno incisivo il rapportarsi. Talvolta, pure scavato un solco profondo di metodi intenti e conclusioni fra te e gli altri. La sua presenza conflittuale è stata dura da sopportare, spesso ha messo a dura prova stabilità e resistenza. Ma devi sapere che nel cosmo niente avviene senza un motivo che al personale destino conviene. Infatti, se con la sua grintosa irruenza ti ha spiazzato alleanze… relazioni associative… negoziati professional-finanziari… evidente che c’era esigenza di intervenire procurando un provvido cambio di stile. Tienti pronto perché non ha finito, nell’andarsene ti costringerà a sbarazzarti di tutti quei rapporti socio-relazionali usurati e d’impiccio o non hanno più ragione di sussistere. Se hai compreso, nei primi mesi dell’anno dovrai essere drastico, certo considerata la tua indole affabile e diplomatica ti vorrà del coraggio ma se titubi e rimandi, lo farà l’astro e ti assicuro che il modo non sarà indolore. In fondo lo sai benissimo di chi e cosa liberarti per andare di filato ai traguardi. In particolare per assorbire gli auspici positivi e non disperdere gli effetti astrali profittevoli, ti sarà utile volger lo sguardo a nuovi obiettivi, in parte già ti frullano in testa, devi solo perfezionarli e discernere i tempi da metterli in campo. Da giugno ti sarà chiaro il bersaglio a cui miri, scegli con chi centrarlo e potrai trasformarlo in vero successo con grande recupero di prestigio professionale, economico-finanziario e anche di lustro in ambito socio-operativo. Di solito, se un astro da un altro qualcosa toglie, non è il caso di quest’anno. La configurazione cosmica è collaborativa, pronta a sostenerti e fornirti tutti gli strumenti utili all’armonia produttiva e anche a quella intima-affettiva. Tuttavia sarà essenziale che tu ci creda e agisci in piena stima. Se tra luglio e settembre ti vien qualche dubbio non fermarti a pensarci, piuttosto cerca tra coloro che frequenti chi par saggio a risolvere ciò che non ti sovvien sicuro, ti darà un buon consiglio e in perfetta concordanza ti toglierà ogni ambiguo incentivo e determinato procederai nei propositi senza intoppi. Comunque ottobre con un bel guizzo di sprint ti sarà propizio alle correzioni per concluder poi brillantemente tutte le tue aspirazioni. Sarà un bell’anno per te bilancino, invero che prima di finire il suo turno prospetti qualche tiro mancino con qualche ritorno sgradito, non timorare gli auspici, mantieni calma e sorriso, usa le raffinate doti comunicative e lo persuaderai a lasciarti in pace. Piuttosto col “benefico” puoi accordarti a spostarti e trovare gran pubblico risalto. Mentre, con l’illusionista, stai in guardia, prima di modificare il look della routine quotidiana approfondisci bene se ne hai necessità, diversamente segui ancor la vecchia strada, eviterai confusione con colleghi e superiori nonché ci guadagnerai in benessere fisico. Invece, qualche guaiuccio ti permarrà dall’incomoda influenza del “severo” e del “ demo-ricostruttore” tuttavia dovrai solo analizzare il tuo habitat “profondo”, ritrovare la fonte dell’interagire nell’esistenza, indi far pulizia dell’inappropriato, da poi partire a riedificare l’interdipendenza in sincrono con i bisogni primari. Che dire, in ogni settore l’anno assicura buone ristrutturazioni da alleggerire tutte le preoccupazioni, inoltre indizia che pure il venturo continuerà, quindi nel salutarti le stelle voglion dire” quando metti in cantiere tanti progetti accertati di non aver diretti concorrenti” eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro il coinvolgente e passo…chi incentiva l’ingegno reprime la balordaggine”

8 scorpione

Scorpione: ehilà caro scorpioncino, grosse novità attendono il tuo futuro destinico ma per coglierne la convenienza ti converrà tenere a bada quel tuo caratterino impulsivo che quando si ostina su una posizione che non gli va a genio esplode come un fuoco d’artificio o diventa rigido come un ghiacciolo da disorientare pure la stella fortunina. Dice il saggio stellare, quel che nell’anno ti torna a fagiolo è ottimizzare le chance celesti tutte propense a farti acquisire potenza e risonanza da esaudire ogni segreta speranza di diversificare lo status economico-socio-professionale…bensì, sottolineano che la chiave del successo è coincidente al processo stellare per cui lascia al “cielo” la tempistica di maturare l’input di ficcarti nella mischia, con ingaggi di più elevati vantaggi. Quel che indizio l’optimum per arrivare senza avventurare il già acquisito e logorare testa spirito è muoversi in sincrono al sostegno benigno. Pertanto stai in campana e sii abile a non perdere il ritmo. Comunque, per provenire ad un livello professional-economico più consistente e prestigioso, è utile frenar l’istinto di andar sollecito e procedere in un ottica d’ingegno graduale, in modo da avere le idee ben chiare sulle intento progettuale e le eventuali mosse da effettuare per arrivare brillantemente all’ambito successo finale. In specifico, per impedire a fretta o distrazione di appannar la visuale della meta a cui di volta in volta aspiri, resta concentrato sul proposito e tieni l’occhio fisso nel mirino del tuo principale obiettivo, da non farti coglier di sorpresa da qualche rivale in concorrenza, deciso a impossessarsi di idee e frodar risultati, oppur confondere da perfide manovre sotterranee di un qualunque invidioso. Però, vigila ma senza fisima e non arrivar mai a conclusioni suggerite dalle impressioni, punta sempre a verificare in profondità le altrui intenzioni da evitar ombrosità, discussioni o bellicose ritorsioni. Tanto più che l’anno è buono per sbarazzarsi di uman fastidi e sbrogliar equivoci. Addirittura è così acconcio a eliminar certune oscillazioni ambigue, in carriera finanza o affetti o in vicende in bilico, che ti equipaggia di tutta l’ acutezza per dar spazio al tuo acrobatismo cerebrale tanto da poter convertir lusinghe, menzognere proposte, offerte di risorse e impegni malaccorti in occasioni propizie a mietere lucrosi vantaggi e appaganti soluzioni. Quindi, nei primi sei mesi non sovraccaricarti di stress guerrafondaio in nessuna problematica, sii pratico, cogli l’influsso benevolo, caricati di ottimismo e…e assicurati un anno in dirittura di arrivo all’auspicato cambiamento in ogni settore. Specie in carriera puoi veder l’avverar di un sogno o per meriti riconosciuti l’inizio di un cammino verso una meta prestigiosa. In campo economico l’anno prospetta buone novità con entrate inconsuete, recupero di crediti, incremento finanziario, guadagni più consistenti e adeguati al ruolo o alla competenza, migliori profitti da idee e azioni in attività indipendenti, e pure euforia spendereccia. Ohi ohi..vero che togliersi qualche capriccio può servire a ricaricar le “batterie”..ma frenarla o almeno contenerla è sinonimo di prudenza. Magari utilizzala o per spese in viaggi all’estero utili a conoscenza o perfezionamento linguistico, o per investimenti sicuri, tipo beni immobili, o per incrementare capitali materiali in possesso con riorganizzazione adeguata a modelli attuali, ma anche per valori intellettivi-spirituali espansivi di progetti alternativi a stato e posizione sociale nell’abitat. Tuttavia, per eliminare incauti utilizzi di denaro e sforzi mentali, prima di decidere dove e come spendere ricavi e guadagni è necessario esaminare desideri e bisogni reali. Nel salutarti le stelle scorpioncino invitano a accendere la miccia a cuore e ingegno e rammentano che ” “Essere sobri è avere sempre la quadra delle idee per tamponare gli imprevisti” eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro l’ accattivante e passo…la spregiudicatezza accumula fragili vittorie, la coscienza colleziona onorevoli glorie”

9 sagittario Sagittario: Oh, oh, il ciel ti vuol protagonista, preparati a mutar filosofia al condurre la presenza affermativa sulla terrena via. Con un bel convivio di stelle bel sagittario il 2019 ha marcato che l’abitudine non fa profitto al talento e neanche è efficace al consenso, indi doveroso da subito convien svincolar l’ intendimento dal ritual andar e in altri modi orientar il quotidiano marciar ! Eh si, sagittario, il ciel alletta a espandere il raggio d’azione, a risvegliare quel lato ardente e un po piratesco che per eventi e persone hai chiuso nel cassetto. Quindi…presto detto, l’arma vincente dell’annata per te è variar la codificata situazione. Come? Beh, l’anno è generoso, non lascia che vaghi solo a variar il solito andazzo! Prima con una bella infusione di dinamica fiducia sollecita l’esuberanza avventuristica a spedire in soffitta la consuetudine; poi rinfranca l’ audace entusiasmo a mettersi in pista; dopo attizza la stima personale a scoccar ogni freccia di talento che c’è in dote nella faretra, poi appronta carisma e ambizione e spedisce dritto dritto a riprendere nella vita la scena da primo attore! Wow, sagittario, con tanta magnanima influenza propositiva a rilanciar brillantemente la tua singolar persona altro non c’è che afferrar l’occasione innovativa, compiacente a prosperar agiatezza e serena soddisfazione, nonché fruire di un sostanziale status migliore. Dunque tienti pronto a scattar dinamico di cuor e di intelletto perché coll’ostar in panciolle al solito tran tran per il ciel sarebbe una delusione ma…per te… una grande opportunità mancata di un anno propizio a una ripartenza di un ciclo esistenziale connesso alle esigenze della personalità e allo occorrere fondamentale ai venturi traguardi realizzativi pubblici e privati dell’ego. In sintesi un anno essenziale a coordinare l’autocoscienza, del come far scoprire e dimostrare con sicurezza le insite prerogative da proiettare l’ individualità ad un livello considerevole, da poi in conseguenza occupare stabilmente il posto che di merito le compete. Oltre ciò, il 2019 è fortunatissimo ad attrarre conoscenze nuove, relazioni vantaggiose, personalità potenti, intrecci di rapporti socio-affettivi-comunitari convenienti e costruttivi. Che dir sagittario se non partir per l’avventura annuale con fede e buonumore, di rilassarsi al sole in compagnia e di salpare all’improvviso in direzione di angoli di mondo inusuali, arrichir la conoscenza e ampliare la visuale per nuovissime imprese inoltre ricavare introiti finanziari consistenti da riassettare il conto in banca e trasformare il piatto modus vivendi in gratificante cammino di esaltanti avvenimenti, impegnativi ma di conclusioni ragguardevoli a un magistrale cambio di destino. Se comprendi, quest’anno sei arbitro del futuro, per cui decidi tu se profittare o nicchiare. Le stelle dicon che hai dodici mesi ideali per farlo, dopo potrai alla luce del sole o solo progredire in ogni campo o startene corrucciato a pensar come potresti farlo. Quindi che aspetti, hai fuoco, spirito e cervello per attivar l’energia efficiente per metterti in gioco e vincere tutte le vecchie resistenze da finalmente sentirti apprezzato con giusto valore da goderti in autunno dal gradino più alto della scala sociale un bello spettacolo di tutti quei sciocchi boriosi ridotti ad applaudir al tuo inopinabile successo! Nel salutarti le stelle inviano un raggio di sicuro compiacimento e al motto di “ prontezza e finezza in qualunque astruseria sconfiggono ottusità e invidia” eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro lo stuzzicante e passo…lodarsi per corretto motivo è gratifica legittima all’intimo del proprio destino”

10 capricorno

Capricorno: caro capricorno a condizione di puntare in lontananza, camminare sincrono alle prospettive del presente, non sostare lungo la rampa col fu che non fu, l’anno s’annuncia provvido per liberarsi di un grosso fardello e risalire agevolmente in vetta ai picchi del successo con appagamento finale di veder tutti i perfidi cospiratori inabissare nella umiliazione. In realtà, è un po’ che il “maestro stellare” ti tiene nel mirino e insieme al “ rifondatore” preme l’ individualità, concentrata sulla vita sociale e all’interazione con gli altri, a spostare l’interesse, misurarsi con la generale situazione in un esame introspettivo da così scoprire ciò che c’è d’effettivo, aspira a conquistare o attende dall’esistenza la ricompensa. Dunque, per le “stelle” è giunto il momento di chiudere una fase di affanni e aprirne un’altra di rigenerazione con riprogrammazione a un livello di criterio sostanziale appagante sia l’ attuale che prossimo esistenziale. Si sa, l’immediatezza non è il tuo forte e meditare prima di agire evita errori e strafalcioni di valutazioni in ogni settore, benché, se eccessivo, può essere mania che intralcia intuito, rapidità e retroattiva l’iniziativa. Quest’anno segnala che con tante rapide opportunità vincenti che offre se prendi in mano il coraggio e vai di passo con il compiacente influsso cosmico, non ti pentirai di averlo fatto. Anzi, ricaverai gran vantaggio psico-fisico oltreché evolutivo-pratico. Certo, i grandi cambiamenti son sempre un incognita che fa sospettare di perdere qualcosa a cui si tiene. Sappi che il gran “capo” sacrifica solo le palle al piede che impediscono di realizzare desideri e bisogni reali. Per cui non temere gli impulsi a cambiare, anche laddove ti sembra un miraggio semmai temi quelli del restare statico. La prima ad accogliere con plauso e gran sollievo l’adeguarsi al rischio rigenerativo a cui quest’anno ti espone, sarà l’ambizione. D’altronde sai bene che da un po’ segnala che mira ad applicarsi a qualcosa di inedito da poter rigenerar la sua produttiva energia, tanto determinante per battere eventi e impacci, quanto superare rivali e con gran soddisfazione all’orgoglio e al portafoglio arrivar prima a ogni meta. Eppoi, se accogli con spirito propositivo le nuove “spinte” rigenerative del 2019 dai inizio a un fertile periodo propizio in quanto con maggior facilità potrai utilizzare le insite capacità, fruire di sostegno deliberativo per assumere impegni anche complessi, per conquistare nuove posizioni professionali e ottenere ulteriore gettito pecuniario. Suvvia determinato capricorno, tu temporeggiare al voler del fato? Quando concede gli strumenti per risorgere dalle ceneri e attuare i progetti preventivati e pure quelli insospettati, beh un eterodossia , al volo va acciuffato! Tuttavia, specie se hai un attività indipendente, aspetta lo sbocciare della primavera per muoverti con energia, da poter usufruir del nuovo stellar appoggio conveniente tanto per apportare quei cambiamenti manageriali auspicati di garanzia economica di lunga durata, quanto per innovativi stimolanti contatti di affari con prospettive di incremento di autorevolezza professionale, prestigio sociale, notorietà extra-ambientale. Che altro dir se non che gli auspici son buoni. Domina l’istinto guardingo, scoprirai di essere più coraggioso del solito nel portare a termine i progetti e nel momento che scopri di essere riuscito a risalire a galla ti farai assai apprezzare. Da aprile il quadro complessivo della posizione professionale e familiare si fa interessante, da giugno il ritmo vitale è più stuzzicante, ben deciso a riscattare le delusioni del passato e lottare per attestar stima e autonomia. Concedersi qualche sfizio spendereccio senza il tormento finanziario di rimanere a secco. Proseguire gli impegni affettivi e pure disponibile a iniziare importanti nuove storie sentimentali. Stringere relazioni e consolidare rapporti di interesse con persone sagge o altolocate. Agosto sblocca le trattative ostiche e settembre assicura pioggia di denaro. La salute migliora. Viaggiare molto renderà molto. Osare con dicembre la fortuna inizierà a bussare così imperiosamente da ritrovare successo pubblico e gran sorriso. E quel che il 2019 non avrà risolto, lo farà abbondantemente e in modo meraviglioso il 2020. “a osare con prepotenza si cade, a osare con equilibrio e destrezza si sfreccia vittoriosi fino al traguardo” eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro il piccante e passo…costanza e intelligenza son utili amiche per compiere l’impossibile”

11 acquario

Acquario: ihauh.. progressista amichevole acquario, il ciel ti apre un nuovo scenario di occasioni propizie di incontri straordinari da sgombrare i vecchi assilli pratici e pure quelli ambiziosi da alloggiare l’ esistenza in un nuovo piacevole mondo guarnito da agiatezza morale e spirituale. Quindi posizionati in perfetta traiettoria per afferrare al volo le propizie agevolazioni dal ciel concesse per riaprire il sipario e viver da grande interprete un anno di eccellenti trasformazioni da scordar rinunce e affanni dei passati anni. Dunque, un 2019 importante al presente e al futuro da profittare senza tentennare che da campione innovatore non ti è certo difficile cogliere l’occasione! Anzi con la grande esperienza accumulata a destreggiarti in un ondeggiar di complicati eventi hai un patrimonio strategico per mirar con disinvoltura a qualsivoglia destinazione, di affari, affetti, risorse finanziarie e collaborazioni e ricavar vantaggi e stabili soddisfazioni. Pertanto bell’acquario hai sol d’agire spedito per conquistare la vittoria in ogni utile progetto e anche dar gradimento a cuore, borsellino e intelletto. Tuttavia per emergere nella professione usa tatto ma non retrocedere di un passo a chi ti molesta l’abilità e la competenza, dalla tua hai il dono della lungimiranza e del progresso efficace a spodestar l’ignoranza. Inoltre col saperci fare quest’anno anche in società puoi colmare qualche lacuna e trovare impulso fertile per una rivincita di immagine e prestigio sociale, nonché intrecciar nuove fruttuose relazioni. Può essere che la ritrovata motivazione allo stare in pubblico o frequentare la società ti induca a migliorar il look, fai attenzione a non fraintendere lo spendere denaro per rinvigorire l’aspetto con quello di pianificare l’ effettivo salutare benessere. Invece se hai qualche intoppo legale sarà più facile trovare appoggi e soluzioni rivolgendo lo sguardo altrove dal solito ambiente. In ogni caso, con qualche compromesso, in autunno tutto si risolve senza strascichi. Nell’accomiatarsi, il tuo astro annual da amico sincero si affianca ai desideri e promette anche l’amore di dar, ma se non è l’anima gemella lascialo andar, parti per quel viaggio di lungo relax cullato da tanto , bensì” contornati di belle amicizie e vivi la vita con creativa realtà e tutto il tuo esserci limpido di verità all’orizzonte con impeto si delineerà” eh eh con buone stelle buona vita…ti auguro il succulento ti saluto e passo…proteggere se stessi è un obbligo privato, difendere il prossimo è un dovere collettivo“

12 pesci Pesci: affascinante pesciolino se non prendi abbagli il 2019 è fausto al tuo futuro destino. Eh si, il cielo s’è approntato per toglierti, in ogni settore pratico, tutti quei “pietroni” di sconforto, frustrazione, progetti falliti o alterati da persone e vicende multiformi, che negli ultimi anni han decelerato il percorso verso le meta e reso quasi vano ogni sforzo, da relegar nel seminterrato l’obiettivo agognato, per offrirti un anno di emersione da cambiare all’oggi e al domani in meglio l’esistenza. Ma per sfruttare tutte le chance che invia, pretende, senza rimandi ego-tormento-depressi, che scarti la fantasticheria emotiva e il pensar superfluo e assoldi l’ acume intellettivo genuino, assai più utile e collaborativo al mutare e al soddisfare le esigenze del tuo unicum curriculum vitae. Dunque, pesciolino la priorità della annual auspicio, è virare la direzione per farti uscire dalla attuale complessa condizione. Come? Muovendo assai le acque oscure per far breccia a aria fresca e luce ! Ergo, un gran movimento di posizione. Oh, oh tienti pronto, al presente e al venturo, a un gran nuotare, quantunque a te non procura guai ma giova più del respirare è faticoso assai. Bensì, nelle situazioni sbroglierecce stai in campana nel mettere in moto le pinne. Rammenta che andar di fiuto e d’istinto ti gusta, però a volte c’è rischio di subir la svista impressionistica e di andar a oriente invece che a occidente. Vero che in caso di smarrimento quest’anno il cielo porge “un bel giubbotto di salvataggio” ma occorre afferrarlo con la consapevolezza che non basta “sbracciare a tutta potenza ” per uscire da un mare magnum in cui nuoti da tempo. Sia chiaro pesciolino, prima di raggiungere il traguardo della riuscita e ricevere il plauso cosmico, da poi capitalizzarlo per l’anno prossimo, occorre una nuova filosofia, in modo che ti destreggi tra le varie responsabilità con diplomazia e distingui con precisione dove per il benessere vitale è essenziale mirare. Definito l’obiettivo, ben ancorato alla concretezza e all’impegno, con disinvolta andatura puoi dar fondo a tutta l’abilità, scansare le avverse opinioni, nonché ostacoli e persone. Fatto largo nell’ambiente professional-socio-culturale, marciare sulla via del successo sarà agevole quanto sventolar la bandierina del pubblico onore e della personal considerazione e, non è poco, dare un calcione da liquidare la cattiva avversità per sempre. Con tutto ciò, le stelle puntualizzano, che seppure a te non sembra i passati anni di tormenta sono stati anche di rimodernamento che hanno un po’ svecchiato l’immagine, l’attività e il sentimento. Inoltre, suggeriscono, se hai un precedente progetto in corso, di continuarlo poiché puoi concluderlo in bellezza. Comunque, prima di dar fondo al creativo intelletto di inaugurare un nuovo esistenzial progetto, con rinnovata fiducia in te stesso presta attenzione a casa e famiglia. Può darsi che nel far convergere le esigenze ti convenga essere brutalmente onesto e laddove l’ accordo è compromesso iniziare un diverso percorso. In caso le divergenze investono l’area della attività lavorativa o siano questioni prossime a tali problematiche, stai sereno, già in marzo una occasione potrebbe dare una mano a trovare un rimedio, magari con un incarico extra famiglia o una proposta con cambio di residenza o di azienda se non all’estero, piuttosto distante dal quotidiano luogo. Però, prima di aderire a qualsiasi offerta, fare un cambiamento, di famiglia, lavoro o…che può addivenire radicale, è urgente vagliare con concretezza la corrispondenza di migliorie che si cerca, specie ideali e economiche, onde evitare che sfumata l’euforia, lo status finale ha un esito differente all’ipotesi preventiva. In ogni caso sia, per carriera e posizione sociale, l’anno concede numerose opportunità per realizzare gli obiettivi, risollevar le complessive sorti e propiziarsi soddisfazioni morali e finanziarie. Ma per ottenere l’ottimo devi puntare a bersagli affini alle doti naturali, anche se… a dirla tutta, qualunque cosa realizzi d’eccellente paradossalmente nel 2019 ti parrà esigua e farai del tutto per arrivare ad altro scopo o effetto che a tuo parere premia e soddisfa meglio intenti e qualità. Come accennato, la primavera porta novità per far progresso con incontri favorevoli a relazioni eccentriche ma convenienti, oltrechè amicizie con persone di cultura, sani principi morali, o con tendenze spiritual-ascetiche. Tuttavia, fai attenzione a non confondere l’empatia con la finzione, l’attrazione per il mistero con la malia delle sirene, soprattutto non aver premura di emergere dal gruppo. Per dar conferma al socio-prestigio ti basterà l’essere a te gradito. Piuttosto se il denaro scarseggia o peggio manca, o c’è da brigare per qualche questione legale, non subire l’ansia tanto luglio, in virtù di nuove prospettive, finanze e questioni legali le sblocca così da settembre imbrocchi la via solutiva dei dilemmi. Che altro dir, segui i suggerimenti, oltre il complessivo esistenziale anche la salute ci guadagna e a fine anno ti si apre un mondo da partir per un “viaggio” entusiasmante all’insegna del riassestamento destinico vitale a dir poco favoloso. Nel lasciarti ti rinnovo il voler stellare” domina l’istinto chimerico, a ragion veduta risali a galla, a elogiar l’impresa conclusa ”eh eh con buone stelle buona vita…ti saluto e passo…un nuovo modo di agire addestra a un conveniente vivere”

page 3

Con l’augurio  in cui, prima o poi, ognun trova la sua annuale novella per capir da che parte ha la coda la sua buona o cattiva stella, l’ambasciator sibillo si scusa per il ritardo ma in cielo c’era un gran traffico a inibir il suo decifrar il codice astral da poter messaggiar …eppoi sa…

 chi si impone con arroganza ottiene fama didittanza e si attira insofferenza”

by dif …………………………………….a presto con il preveder del cinese zodiacal …

Il sibillo dir

. cuor

Il 2019 è arrivato. Con grande entusiasmo nel mondo tutti l’han festeggiato e tra un botto, un augurio, un brindisi e un bacio ognuno in cuor s’è domandato: sarà brutto? sarà bello? ecchi lo sa è stato il ritornello. Si sa, finché il mondo continua a ruotare un anno va e un altro viene senza prima far sapere di che pasta è fatto e giorno, dopo giorno, inesorabile girerà la ruota degli accadimenti nel mondo pubblico e privato. Tuttavia, interrogando le stelle qualcosina sul generico si può scoprire. Certo non dicono al cento per cento cosa l’anno ha in serbo, altrimenti …dove sarebbe il bello? Però sul 50 si può contare. Il che non è poco considerato che bisogna accettarlo com’è, senza alcuna possibilità di cambiarlo o di modificarlo. A pensarci, conviene da subito, anzi…anzi…da subitissimo accettarlo. Da leader temporale ci tiene assai al suo ruolo di condottiero annuale e non gli piace per niente essere ignorato, tant’è che al solo annuso scatta come un guerriero animoso di buttarsi nella mischia per dimostrare d’esser il guidatore del plotone umano. Allor, allor a scrutar cosa c’è in ciel d’apparecchiato per il genere umano quest’anno … d’acchito par che questo sconosciuto 2019 conta molto sull’altrismo umano e sull’argomento novità e avvenimenti fiorirà sulla scena mondiale. Talora saranno fiori astrusi da capire e nel toccarli porre assai interrogativi, tanto che a qualcuno può venire lo sfizio di scatenare una guerra concorrenziale uman-popolare e pure far morire sull’altare dei diritti umani. Ma a guardar con attenzione la cosmica disposizione anche in altri temi il 2019 metterà lo zampino, a volte con veemenza da suscitar una reazione allergica, altre con tatto e altruismo da sbalordire il più gentil filantropo o da storcere il naso al balordo tiratore franco. Dal “rivoluzionario urano, fa sapere che il 6 marzo trasloca definitivamente l’armamentario innovativo dal vivace arietino al ruminante torello, nel frattempo, balzellando da un grado all’altro, esorta tutti ad alzare le chiappe, sbarazzarsi di tutte le palle senza indugi e rimpianti, ottimisticamente marciare in avanti. In particolare, indizia che: l’acquario e i gemelli s’affrettino a decidere in che direzione vogliono andare; allo scorpione a chiarire se gli confà il corporeo o lo spirituale; al cancro di tenere a bada l’ansia; ai vergine e toro di prenotarsi per una vacanza; al capricorno di abbassare la guardia e di buttarsi nella mischia di pancia; a leone e sagittario di scorrazzare senza timore e abbonarsi a una rivista da leggere al primo sole; a ariete di rimboccarsi le maniche con vigore; a chi se ne sta a sedere mangerà cavoli amari e avrà sette anni da cucciare. Invece, dal metamorfico sagittario manda a tutti benefici strali utili a risollevar il morale, ma ai gemelli lancia una sfida intellettiva, ai vergine dice di non pitocchiare, ai pesci di sdrammatizzare, al leone gli scuote la criniera per far sparire i brutti pensieri, all’ariete lo sollecita a dire quel che ha da dire senza tradire, al cancro promette fortuna a ogni cambio di luna, all’acquario esaudirà le richieste a seconda di come gli gira a tutti gli altri li rassicura che scaglierà almeno una freccia da incenerir la sfortuna. Dal tenace capricorno in armonia con krono e in dialettica col “trasformatore vulcanico” guarda negli occhi il cancro, di traverso l’ariete e storto la bilancia e ai tre si raccomanda di mutar compagnia e di buttare in fretta tutto ciò che non li riguarda; ai vergine gli stimola la flemma pratica; al toro la vita gli cambia; ai pesci li sostiene nelle sociali beghe; agli scorpioni gli fornisce lo schioppo per intimorir e riprendersi il mal tolto; a tutti gli altri concede ciò che al momento a lor conviene tranne a chi battaglia bensì dai problemi umanitari si astiene. Dagli oceanici pesci si diletta a muovere le acque ai gemelli; a scuotere l’ambizione ai sagittari; ai vergini a curiosar nel borsellino; a cancro e scorpione gli riempe cuore e intelletto di fantastiche prospettive e romantiche alternative; al capricorno gli muta la visione di cose e persone e li rilancia sul mercato con straordinari intenti; a bilancia e ariete concede una tregua per disintossicarsi dai veleni di compagni e stranieri; al leone gli porge la guancia di chi gli ostacola la marcia; al toro lo rilassa e i progetti stravaganti straccia; inoltre avverte che col cosmico movimento dei “rapidi” qua e la si scatena con colpi di fortuna o scompigli e cagnare un po’ tutti farà ballonzolare però a nessuno toglierà quello che si guadagna con l’onesto fare e l’ottimistico pensare. Con il rosso marziano secondo dove si sposta e sosta gli accentua la volontà per combattere la noia, a qualcuno gli irrita la bisaccia dei risparmi; a talaltri scatena la grinta per disfarsi degli avversari, conquistare la autonoma libertà per arrivare contento ai traguardi. Quel che si ricava dal 2019 in dettaglio è che vicende e avvenimenti non saranno uguali per tutto il genere umano ma si può star certi che nel suo anno agirà con un occhio di riguardo a chi ha problemi che gli gravano economia e territorio. Dice che ama gli spazi aperti e detesta i recinti, perciò si prodigherà a smantellare i muri e demolire le staccionate, a ripulire dalle città l’aria appestata e onde evitar di stuzzicar la natura a provocare disastri irreversibili metterà un punto e a capo all’uso e abuso. Si impegna a distribuire equilibrio e azioni generose per ripristinare un ragionar equo-sociale ma in casi estremi a estremi rimedi ricorre. Per cui conviene stare all’erta e non sottovalutare gli indizi che si premurerà di dare. Specialmente ove il materialismo prevale e incuria e ingordigia umana operano con tale offensiva provocatoria da render difficile non prevedere una catastrofe mondiale da sotterrare migliaia di vite umane. Chiarisce che il suo motto annuale è armonizzare, in specie affratellare popoli e culture, pertanto è intollerante alla ipocrita diplomazia mentre è affascinato dalla comunitaria filosofia, quindi nessuna strategia del ragionar o muoversi in compagnia lo distoglierà dall’ isolar chi idee malsane ha e boicotta l’altruistica società. Aggiunge di sentirsi a suo agio con chi viaggia per diletto. Assai di più con chi va per conoscere e istruirsi. Inoltre, con il suo spirito intellettual-missionario è pronto a concedere tante chance fortunate a chi si impegna a portar progresso e soccorso a chi male sta. Soprattutto è pronto a dare il massimo del suo potere benefico per ripristinare il senso etico e pure pacifista, nonché introspettivo religioso e economico- metamorfico. Tuttavia ha sempre in se quel certo non so che di estro con il quale si riserva di osservar dal cielo quando e come influenzar i destini singoli e collettivi, cioè a chi dar più o meno potere, saggezza, denaro, gratificazioni o gran fortuna solutiva ai problemi terreni. Di certo promette di esser un anno positivo e mai mettersi di traverso a ostacolar l’umano cammino. Anzi al momento di salutarlo la scienza lo ringrazierà e il popolo con quel che c’è in ballo a suo discapito…chissà…forse…a conclusione…al venturo…come solito desideri affiderà. 

Dal sibillo un augurio e un sorrisone di felice anno 2019 !

4 elementi

by dif                                                  continua 

 

 

Olè, olè, arriva Messer 3!

messer 3

Dunque, a San Silvestro lo scettro passa a Messer 3? Eh si, talmente esuberante e ansioso di mostrar la sua natura “allegrona” e proiettata al futuro, che arruffando  i tira e molla al morituro messer 2 da parergli il suo campar concluso qua e la ha già fatto capolino! A dirla tutta… mentre messer 2018, al motto “a tutto c’è una migliore alternativa” con l’ultimo fiato, si  sgolava in altaleniche contrattazioni giostrando lo scenario, con una serie di qui pro quo, tanto da sollevare disorientamenti e rendere i mercanteggi del “qualcosa al posto di qualcos’altro” se non ambigui assai astrusi. Ebbene, smanioso di “regnare” messer 2019, col suo innato brio aggregativo avanzava il principio che “ col due è bello star ma col tre è perfetto circolar “. Opperò…

Vista la fretta, di entrare in azione per giocar la sua partita annuale, vien lecito domandar: che novità riserva al mondo il nuovo ”re” annuo? Beh, di consueto quelle in sintonia colle vibrazioni cosmiche concesse a suo comando e attraverso le esclusive prerogative attitudinali che ha in competenza! Sarebbero? Allor…allor…

A prima vista, il nuovo messer, par azzimato come il precedente, ma a scrutar meglio …con il cambio del numero finale, da 8 a 9…la “musica” cambia assai ”…da concerto di potere materiale ” assurge a sinfonia filantropa. Inoltre, sintetizzando le sue cifre distintive, 2+0+1+9= 12= 3, metafisicamente si veste da 3, per cui esplicita d’esser un carismatico vispo “re” ad alto potenziale vibratorio e, ohi, ohi una natura “ magico-esoterico” ad impatto umano profondamente energico. In conseguenza, nell’assumere la leadership annuale, a partire dal simbolo, sua espressione nello spazio temporale, messaggia tutt’altri influssi destinici del precedente. Ma… nessun panico!

Infatti, Messer 3 incarna: l’affascinante, magnetico, brillante, positivo dispari maschile; ambizioso promotore creativo; comunicativo compagnone ottimista; spontaneo artista proiettato al futuro. Dunque, un Messer 3 di molteplici qualità, un po’ gigolò spregiudicato, attratto dalla vita e dai piaceri e un po’ maestro esteta equilibrato, divulgatore critico votato al consistente sviluppo sociale. Allora … previsiona un 2019 divino e infernale? Beh, le energie di Messer 3, come detto, vibrano a livelli propulsivi piuttosto intensi, con maggiore estroversione vitale e più ramificazione di apertura progressista, quindi c’è da aspettarsi che sotto la sua influenza tutto ci può essere meno che la noia. Tanto più che scrutando sotto il mantellino si nota che è recettivo all’eufonia collettiva, all’amicizia, all’adulazione, alla popolarità, al guadagno, al vantaggio ottenuto sfruttando talento, perfezionamento, esibizionismo e il modo piacevole ed esuberante di esporsi e proporre. Per contro, rifiuto agli atteggiamenti passivi, moralmente disgregativi, l’isolamento, la meschinità, le atmosfere grevi, cariche di sfiducia e silenzio, la mancanza di organizzazione e di inventiva, tutto ciò che è statico, retrivo noioso e piatto. Quindi..se tanto mi da tanto..con tali doti… il 2019 prospetta un anno sequenziale di eventi assai eccentrici e per niente retrivi. Tuttavia…

Come figura spazio- tempo messer 3 impersona un triangolo, simbolo archetipo di luce, armonia ed equilibrio, con funzioni di sintesi spirituale, espansione di crescita trascendente di tipo riproduttivo dinamico-evolutivo. Il che fa tirare un sospiro di sollievo! In quanto, emblema di due punti separati che si collegano e riuniscono in un terzo punto più alto, assicura che: tanto il duale messer 2 scindeva quanto Egli da triade perfetta, riunifica. Difatto, con il trilatero, esplicita influenze benefiche, con potere di consonanza ai contrasti di radice divisiva tra elementi antagonisti o di duplici realtà, nonché, d’esser chiave arcana di intelligenza-conoscenza-discernimento, pronto ad elargire doti di acutezza intuitiva feconda a soluzione di conflitti anima-corpo dell’uomo. Oltre a ciò, precisa: individualmente o nell’insieme umano, durante la sua reggenza ovverossia il 2019, è fondamentale sintonizzarsi e recepire il messaggio metaforico che lo cifra un messer 3, dacché, significa non solo armonizzare con le energie che scandiscono il tempo e governano il suo flusso cosmico, entrare in diretto contatto con la oggettività transitoria. Cioè, ci si appropria della sua “onda” benefica e si vibra sulla sua stessa frequenza ritmica, si aspira con naturalezza l energia favorevole che sprigiona. Soprattutto si ottimizza la mediazione delle proprietà insite nel 3 tantoché ogni azione, decisione o mira dell’anno che guida ha più probabilità di successo e di riscontri vantaggiosi al progresso materiale e spirituale, sia proprio o collettivo. In sintesi messer 3 delinea un anno ciclico di: rigenerazione riformista brillante e concreta e, considerata la sua indole positiva di chiarore e armonia, all’insegna del calore umano e della libera espressione, anche di maggiore equilibrio e meno ambigua instabilità. Pertanto al motto ” lavora con alacre ottimismo svagati con dinamico entusiasmo” indizia un anno stimolante, fruttifero e di grande luminosità germinativa ma anche conclusiva delle iniziative a carattere espansivo di messer 2. 

Previsionalmente si può dire che a…

livello individuale generico  messer 3 irradia energie positive per l’autospressione, specialmente artistico-comunicativa. Facilita il progresso individuale attraverso variegati contatti umani, l’amicizia, la comitiva, la fraternità, il collettivo lavorativo, la coesione in imprese commerciali e professionali, la cooperazione assistenziale. Soprattutto aiuta a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno, a puntare sul sorriso, la conversazione, la partecipazione attiva, l’estroversione, la disponibilità di spirito e pensiero, quindi a bandire dal comportamento autoemarginazione, sfiducia in se e nella vita, egoismo asociale. Alle coppie allarga la visuale di un menage familiare  riproduttivo, a chi è solo concede varie possibilità di farsi apprezzare. Insomma il messer dell’anno 2019, gestore intermediario fra il piano visibile e quello astratto, col suo “vestito” da 3 suggerisce di: essere “artisti, creativi e solari“; affrontare la quotidianità con animo estroso, senza drammatizzare le seccature; tollerare i fatti spiacevoli e le vicende sgradite con la grinta dell’autoironia, poiché è il miglior modo per alleggerire circostanze e atmosfere, ingraziarsi i suoi influssi benefici , ottenere la soluzione dei crucci. Soprattutto di essere veloci nell’agire, pronti ad afferrare le circostanze che mette sul piatto esistenziale, talvolta anche in modo eclatante o alquanto appariscente ma sempre a vantaggio Consiglia di evitare pianificazioni e programmi sul lungo termine a meno che non prevedano impegni affettivi tipo matrimonio-figli,  investimenti produttivi con fini utili alla comunità. 

Laddove indica che a…

livello universale la vibrazione di messer 3 spinge al superamento della dualità in conflitti ideologici fra conterranei e popoli limitrofi; a comunicare in senso lato; a sviluppare iniziative politico-pubbliche volte al miglioramento sociale e al progresso collettivo; ad avanzare e concludere le trattative avviate mettendo da parte i pregiudizi d’ogni tipo. Asseconda la riunione di smembramenti universali; gli affari artistico–culturali; la mondanità; la propaganda e l’organizzazione di gruppi fondati precedentemente; i club; le congreghe; i movimenti globali di massa; la predicazione e la dilatazione dialettica; l’euforia giovanile assembleare; il commercio autonomo; l’aumento demografico e di conseguenza lo svecchiamento della popolazione. Ma, come ogni medaglia ha il suo rovescio e in tutto esiste il pericolo dell’esagerazione, così taluni input, di messer 3 possono attizzare fanatismi e distorsioni. Per cui, nel corso del 2019 esiste il pericolo di influssi che favoriscono  la malleabilità e l’affiatamento sociale bensì fomentano fini reconditi, bellicosi e personalistici che sobillano la rivendicazione sinergica della massa, caldeggiano gli strati sociali giovani a riappropriarsi di usurpamenti definiti indebiti o invasivi all’identità collettiva territoriale, con pericolo di avvenimenti a sovvertimento della stabilità globale.

Vabbè, il generico e  l’universale ma… a

chi è più compiacente messer 3? beh, da Messer con mentalità aperta e aggregativa non ha particolari preferenze per dispensare fortuna e favori, tuttavia maggiori benignità le riserva a chi si piazza in positivo e non aspetta le “grazie” altrui per attivare mente e braccia…

esattamente.. in dettaglio…?

In dettaglio indizia ai nati: in gennaio, influssi benefici a spalleggiare la definizione dei progetti e promuovere l’iniziativa in investimenti socio-professionali. Maggiore leggerezza costruttiva e raccolti fruttuosi di quanto seminato nel 2017. In febbraio, aumento dell’autonomia utile a entrare in sintonia con la parte più avventurosa dell’indole e maggiore fortuna nelle scelte di cambiamenti lavorativi o intimi. Amicizie altruiste e viaggi inaspettati. marzo, guerriero o poeta dovrà scegliere: abbandonare o continuare? A chiarezza fatta, promette doti dinamiche creative e  comunicative che lo faranno “schizzare” nei piani alti della società. In aprile, avrà qualche difficoltà a far comprendere che cambiare è bello, ma poi irromperà nello scenario con tanta energia esuberante da capovolgere il suo destino lavorativo con grande soddisfazione pecuniaria. A maggio, si sentirà talmente in forma che agirà alla grande per collaborare a una rinascita rigenerativa di mentalità professionale nonchè esistenziale. Tuttavia consiglierà di non essere ingordi nell’approfittare delle circostanze fortunate solo a pro materia ma di lasciare spazio anche alla parte incorporea. In giugno confermerà a tutti che estro e immaginazione son perno per far girare la ruota della fortuna ma non possono superare i limiti  allorchè i traguardi si raggiungono con costante individuazione delle correzioni ai progetti.  Eppoi vabbè la fretta ma… l’approssimazione ingarbuglia le questioni. In luglio inizia a far caldo, quindi andrà adagio su tutti i fronti nell’elargire i buoni influssi a risolvere le problematiche in atto. Comunque non farà mancare fantasia  e buon umore per allontanare le  tensioni e nemmeno il flusso di denaro per soddisfare i sogni professionali e pure quelli affettivo-familiari. In agosto, sarà solare tanto da aumentare prestigio e ambizione da far concludere affari d’oro. In professione darà quel guizzo che conduce al successo ma si vedrà in dicembre se reggerà al tempo. 

In conclusione, per tutti, un anno nuovo ricco di virtù, che se fatte proprie come modus operandi aumentando la visibilità, la popolarità, l’avanzamento nei progetti e nella carriera, la creazione e la procreazione, l’arte di argomentare a proprio vantaggio, la simpatia e il fascino che attira il prossimo e la benevolenza del caso, favoriranno il miglioramento dello status quo. Anche se, coloro che già operano nel settore dell’informazione, gli scrittori specie di fantascienza, i ricercatori nel campo dell’oltre terrestre e di mondi alternativi, dell’arte, visiva, musicale, poetica, i giornalisti, o coloro che svolgono attività di pubblica sussistenza, a contatto con la società essenzialmente multietnica e razziale avranno le maggiori chance di successo e progresso. Specie se nati in marzo e dicembre. Un messer 3 inclusivo, bendisposto a ricomporre e facilitare ogni tipo di rapporti, ad ampliare gli orizzonti professional-lavorativi e le occasioni di crescita economico-finanziaria, portatore di eventi propizi, direi di respiro, vantaggioso al morale e al portafoglio. Meglio di così… anche se c’è da scommettere che con la sua indole qualche scherzetto sgradito messer 3 lo riserva!

3

Nel salutarvi e augurarvi con messer 3 un anno di marcia spedita e proficua su tutti i fronti, per inciso vorrei aggiungere che:

Come affermava Pitagora 3 è numero perfetto perché conclude la triade 1, 2, 3; solo questi tre numeri sono tali che la loro somma è uguale al prodotto. Mentre per i cinesi 3 è numero perfetto in quanto rappresenta la totalità cosmica cielo, terra uomo. Dante invece sul numero 3 e i suoi multipli costruì la struttura poetica della Divina Commedia.

In ogni cultura e civiltà,  anche la più remota,  il 3 è numero “divino”  magico e sacrale. Nella mitologia e nel culto il 3 è l’espressione della Trinità. Mentre il triangolo, ma con vertice in alto, in tutte le culture riveste particolare importanza. Per gli esoterici è considerato sintesi spirituale dei tre mondi uomo-universo:nascita,zenit,tramonto.

...messer 2019byebye…a breve le previsioni sibilline!

A chi ringhio?

Da buono… non ringhio a nessuno! Però,mi par ovvio, come ogni reggente il fato annuale, anch’io son più generoso con chi mi è più affine. 

page

Al dunque, come Cane Re,  dal 16 febbraio 2018 al 4 febbraio 2019, a quali animaletti-segni son fausto o porto vantaggi? Chiaramente i maggiori benefici li dispenso a chi è analogo alla mia natura o è in coerenza ai criteri di vita!In primis facilito assai in tutto il Cagnolino,il Cavallo, la Tigre e il Maialino o Cinghiale; poi concedo molto a Topo, Bue o Bufalo, Serpente; un tantino meno al Coniglietto o Lepre o Gatto;poco a Drago o Dragone,a Scimmia,a Pecora o Capra e al Galletto. Comunque di proposito non ostacolo nessun segno-animaletto, anzi, da altruista quando posso soccorro, benché.. Benchè è anche vero che a chi contravviene ai miei principi cardine: correttezza, ordine,collaborazione, beh, amici o meno, ci metto un niente ad “azzannarlo” con qualche evento da farlo sudare sette camicie.Partendo dal primo segno-animaletto,se non sai qual’è,scoprilo nella tabella sotto, in sintesi i miei auspici son questi:

33 topo

Topo-zi- Il cagnetto ti è amico ma non illuderti topolino, la fortuna ti verrà copiosa dal merito. Sfrutta le doti intellettive e la capacità di osservare per distinguere bene cose e individui in modo da cogliere la realtà vera che sta nelle persone e negli avvenimenti. È nel comprendere le situazioni complessive che vai lontano e vinci ogni avversario! In concreto da un anno incline a migliorare la quotidianità, per ottenere il massimo fruibile mantieniti discreto, non sciorinare i tuoi progetti a chi non conosci bene, e diffida delle pesone che ti promettono guadagni facili o progetti professionali convenienti. Inoltre evita contrasti con tutti ma in particolare con colleghi, assistenti o capi se vuoi scansare quei passi falsi che quando non conducono a soluzioni drastiche incrinano un sereno sviluppo d’interazione operativa-relazionale che inficiano i traguardi economico-professionali vincenti. Economicamente razionalizza i guadagni, evita investimenti azzardati e spese futili e nel concreto  nessun problema finanziario turberà i sogni. A qualche topolino certuna spesa imprevista, per casa, famiglia o nei ricavi, scompaginerà un po’ i progetti tuttavia bravi come sono a svicolare le trappole se la caveranno benissimo. In amore troppa gelosia fa male, non litigare, ci rimetti. Il benessere fisico e mentale s’appellano all’ accortezza. Se sei incerto non caricare intelletto e energie di pesi inutili, rimanda le decisoni.
33 bue

Bue o bufalo-chou- Dedicarsi al lavoro quest’anno è la miglior cosa per affrontare la quotidianità, tener lontano i pensieri scomodi e accaparrarsi la fortuna che nell’annata non pare brillare di generosità. Tra bufalotti e cagnolino infatti non c’è sintonia, bensì nessun evento drammatico è in vista e sul lavoro con l’elasticità tutto auspica migliorie economiche effettive con ulteriori guadagni previsti se liberi professionisti. Uscire dal tran tran e frequentare gente nuova comunque si rivela una strategia essenziale tanto per progettare nuovi traguardi e gettare i fondamenti per realizzarli praticamente quanto per ottenere pubblici riconoscimenti. A volte differenze d’intendimento causano qualche eccesso di disarmonia che turba la condizione pratica intorno, in specie nell’attività operativa e in famiglia, tuttavia con la chiarezza in se e nel confronto intellettuale tutte le difficoltà, anche se al momento sembrano inespugnabili, si smontano. Adotta l’elasticità se sei in coppia, gira e esplora per individuare chi ti è idealmente consona ma non forzare fatti e persone. Agisci in modo naturale, gira pagina  bufalotto e lanno in chiusura ti regalerà più di quanto speravi con rosea  vista di futuro brillante e fortunato.

33 tigre

Tigre-yin – Da amico fedele il cagnetto dispensa favori, dunque un anno privilegiato per il tigrotto. Vero, molto è agevolato dalla affinità col re annuo, nondimeno niente gli cade dal cielo. Eh si, con l’appoggio benigno del fato molti progressi fa sul lavoro e molto ricava in termini di vantaggi concreti e prestigio l’ambizioso tigrotto, bensì tutto ottiene solo sfoderando l’insita grinta combattiva e lavorando sodo. D’altronde il cagnetto ben sa quante doti ha da far fruttificare positivamente nella realtà quotidiana e quanto brillante sia la sua personalità per approdare con il massimo successo a ogni meta prestabilita. Il che è come dire tigrotto che con o senza l’influsso benevolo del cagnetto, hai talento e carattere per ogni conquista e in supremazia un istinto che nessun rivale ti batte. Perciò, metti in cantiere l’iniziativa e dai pur fondo a capacità e energie vitali e combatti gli eventi privilegiando l’ integrità morale e stai sicuro, hai un anno in cui converti in eccellenza tutto ciò che  fai da supportare economicamente l’avvenire e investire qualcosina per aumentare il capitale. Certo nei sentimenti l’anno è un tantino avaro, se sei solo devi aspettare e se sei in coppia brigare, però nell’amicizia qualcosa di straordinario arriva a confortar cuore e vista da dimenticare i romantici miraggi.

33coniglio

Coniglio o lepre o gatto-mao- Tra l’affascinante coniglietto e l’integerrimo cagnetto regna un atmosfera di fiducia reciproca  che in teoria concorre al miglioramento lavorativo e affettivo. Bensì per acchiappare la fortuna ci vuol più della collaborazione  tra  due animaletti. Infatti serve la benzina giusta per far partire la convinzione e accendere l’entusiasmo alla speranza di conquista con idee chiare su che decidere, su cui puntare e come attivarsi per progredire e consolidare la posizione economica- affettiva-professionale.  Ma il carburante, specie in perseveranza e chiarezza, quest’anno al coniglietto scarseggia e resta difficile scovar la buona sorte per concludere in bellezza i suoi programmi o acciuffare uno stabile successo a cui mira. Al dunque la fortuna nei 12 mesi gioca a nascondarella e, un po’ dà con qualche evento positivo che imbastisce relazioni proficue e un po’ scombussola con certe fastidiose vicende che alimentano dubbi e perplessità nell’habitat familiar-lavorativo. Tuttavia coniglietto anche se ti pare instabile è importante adeguarsi e non mollarla per evitare di urtarla e scatenare una reazione aggressiva, con una ringhiata da poi ricordare l’ anno  come il più iellato della tua storia.
33 drago

Drago- chin- Non vi stimate e quindi non vi sopportate e così nascono conflitti. Eh si draghetto, un anno un po’ tempestoso ti aspetta se il cane ringhia e tu sputi fuoco. Con tale atteggiamento è  inevitabile lo scontro, i problemi aumentano, le soluzioni si complicano e è molto difficile che in breve ti sbrogli. Quindi per non cadere nella trappola delle ringhiate del cagnone ti conviene ricorrere alla saggezza e frenare l’aggressività focosa. Sarà l’arma vincente tanto per evitare combattimenti aspri e faticosi quanto uscire indenni dalle difficoltà di taluni eventi fastidiosi. Se poi  le tensioni col cagnolino diventano insopportabili, per non soccombere, fatti una vacanza. Quando torni hai la serenità per veder meglio ciò che ti ruota intorno e comprendere che tutto sommato lui ringhiando voleva solo avvisarti di affrontare deciso la situazione generale, toglierti definitivamente da certi pasticci professional-finanziari e pure socio- relazionali e iniziare a gestire meglio i tuoi tanti talenti. Al dunque draghetto un anno carognetta ma che porta tante novità utili a farti progredire.

33 serpe

Serpente-si- Per il seducente serpentello l’anno si fa proficuo. L’aspettano 12 mesi compiacenti a farlo progredire professionalmente e finanziariamente e senza particolari difficoltà nel superare qualche piccolo guaio. Da fedele amico il cagnolino in ogni settore esistenziale gli fornirà occasioni da accogliere a mente aperta perché saranno tutte fortunate e ben sfruttabili per migliorare la qualità di vita. Quindi, per ottenere il massimo in ogni traguardo ambito serpentello, con l’appoggio del cagnetto liberati da ingombri del passato, tieni lontane le solite diffidenze da te e dagli altri e collabora senza ansia con la sorte, in tutto ciò che ti propone c’è un fine vantaggioso. Al dunque, con la stima reciproca e il rispetto per il saggio serpentello l’anno si colora di armonia in ogni campo, tutto si volge in positivo e conquista il successo agognato in ogni pratico progettato. Anzi, quando meno l’aspetta arriva una promozione, o una chiamata occupazionale, con un guadagno extra da elaborare pure acquisti e un viaggio all’estero con ricavato di una conoscenza emotiva da far battere forte il cuore e caricare di energie la fiducia da sconfiggere destino e malumore.

34

Cavallo wu-. Il cagnolino annuncia un anno liscio come l’olio tanto che senza problemi la piattezza può dar monotonia al brioso cavallino sempre in cerca di stimoli e di avventura per correre sbrigliato nella prateria del realizzato. Tuttavia, onestà e intendimento son la cifra distintiva che unisce gli amici, scaccia ombre e crea un rapporto in sintonia col fato da risolvere ogni impiccio presente e passato. Quindi, niente panico di noia bel cavallino, col tuo talento di credere in te stesso l’anno è finanziariamente assai costruttivo e alquanto ideale per progettare e sperimentare nuove vie lavorative e nell’ultimo quadrimestre eccellente per conseguire in ogni settore frutti sostanziosi del proprio operato. Investi in tutto ma non farti abbagliare da una conoscenza brillante per impegnar le tue sostanze. Per dar sprint al cuore ti serve ben altro che un sorriso allettante. Quindi, esci dalla solita prateria socio-affettive amicale per fare l’incontro della vita folgorante.

8

Pecora o capra-wei- Salir in vetta a rimirar il successo in compagnia del cagnetto è un impresa tosta per la dolce capretta. Entrambi lunatici, capirsi non è facile e collaborare resta difficile, di conseguenza il pensare e l’agire, in qualche guaietto imprevisto in professione e in famiglia, a volte seguon vie contrarie causando di riflesso conclusioni non proprio convenienti e l’anno sembra ondeggiare tra fiducia e sconcerto da far traballar l’esito a ogni iniziale progetto. Tuttavia con un pizzico di prudenza, un tanto di obiettività, una bella dose di ardimento e focalizzando le cornate con attenzione sui progetti a breve, ogni capretta non solo è vincente ma così apprezzata dalla fortuna da guadagnar reputazione e avanzamenti da programmare investimenti consistenti. In sostanza con il credere in se e l’audacia la sorte annua alla capretta cambia e molto più guadagna tanto da pianificare un lungo viaggio all’estero o una bella distensiva vacanza da ravvivar sorriso e prestanza. La complicità è un ottimo ingrediente per aggregare alleati e amici e ancor più per restare in seguito uniti ma nei legami sentimentali o di coppia è un indispensabile scaccia pericolo di stufareccio.

9 scimmietta

Scimmia – shen Tra scimmietta e cagnetto, da intelligenti c’è rispetto, ma sintonizzar le azioni pratiche, concordare tempi e modi, uhmm…pare cimento da mission impossible. Per la scimmietta chiaramente quest’anno non appare facile sbizzarrir la fantasia, armonizzare nell’habitat familiare e professionale col solito sistema, un po’ serio e un po’ giocherellone. Ci vorrà tutta la spigliata destrezza per mantener saldi mire e propositi nell’arrampicarsi sui rami del successo e giungere indenne ai desiderati traguardi. Tuttavia, le ringhiate impreviste del cagnetto sempre in agguato, sono un ottima cosa, stimoleranno l’eccentrica scimmietta a cogliere, nelle diverse situazioni, gli aspetti da riesaminare, valutare le capacità reali che possiede da impiegare per giungere proficuamente agli obiettivi e soprattutto le strategie da attuare nel pianificare il futuro economico-lavorativo-esistenziale. Comunque, anno si difficilotto, in cui non è da sbizzarrir la creatività o saltellar qua e la per brama avventuriera ma seriamente impegnar nervi e ragione. Bensì assai importante per ritoccare in ogni settore in meglio l’esistenza e con presupposti per bellissime amicizie, che tenendo a bada l’incostanza, oltre che durare di più del previsto, maturano frutti assai altruisti, provvidenziali, utili  per allontanare incauti e menefreghisti  e osare ad inoltrarsi in vie alternative alle attuali.

10 galletto

Gallo – you- tra l’ottimista galletto e l’introverso cagnetto non c’è una gran sintonia di concetto e nemmeno di azione. Malgrado l’incompatibilità dell’indole,  in certe situazioni pratiche di difficile soluzione però, attraverso l’ostinazione, riescono a trovare una convergenza di pensiero che sostiene proficuamente il galletto a  giungere a conclusioni solutive più soddisfacenti e vantaggiose del solito. in sostanza galletto, per quanto riguarda affetti e famiglia proprio non riuscite a trovarvi in sintonia e così  aumentano i guai con qualche insanabile conflitto specie se le relazioni sono strette, ma per tutto il resto invece è un annetto buono per fare centro nei bersagli a cui aspiri. In particolar modo la sorte favorisce i vecchi progetti,  pertanto nei primi sei mesi ti conviene rispolverare le idee accantonate nel passato che ritenevi assurde o troppo ardue da affrontare e concretizzare con i tuoi mezzi o capacità. È proprio nei progetti scartati che quest’anno peschi la fortuna che ti fornisce l’occasione di un sostegno consistente di persone alquanto influenti, risolve i problemi impellenti e col progredire adagio ma costantemente l’ attività ti cambia il destino.

11 cagnolin

Cane -xu- Favorito e protetto dal tuo simile potrai rilassarti e guardare al futuro con tranquilla fiducia. L’ansia non avrà nessun potere di turbare o incupire i pensieri e tantomeno frenare iniziativa e determinazione nel portare avanti progetti impegnativi in essere o di nuova pianificazione.  Con la fortuna al tuo fianco cagnetto superfluo dirti che hai l’occasione reale per far fiorire inedite prospettive economico-professionali, intrecciare vantaggiose relazioni socio-affettive, aggiustare e risolvere qualche situazione pratica che ti sta a cuore, potenziare la reputazione in ogni settore. Chiaramente un anno di svolta positiva, con  guadagni in aumento e miglioramento complessivo in cui se sei libero professionista  è vietato mollare. Da giugno in avanti poi.. la fortuna cadrà dal cielo quindi se hai già in progetto un acquisto di un immobile è l’occasione giusta, altrimenti se hai possibilità finanziarie oltre il consueto investi o in solido o in liquido. Insomma cagnetto la stella splende su tutto, anche sull’amore, se l’hai migliora se non l’hai esci e divertiti e quando meno t’aspetti  lo trovi. Però fai attenzione, cura ogni dettaglio e non firmare niente senza aver prima letto accuratamente tutto,  tu sei un tipo corretto ma sai bene che non tutti hanno il tuo concetto.  

12 cinghiale o m.

Maiale o cinghiale hai- molto amici siete e in molto collaborate, ma sul lavoro o in professione non aspettarti troppo maialino dal cagnetto finiresti per prendere un abbaglio grosso. In quest’anno  è la pazienza l’arma segreta, perciò ti conviene non grugnire, per accelerare la fortuna a ricoprirti di favori da togliere gli ostacoli per farti  giungere ai traguardi desiderati in velocità, ma ridere a fior di labbra e prudentemente aspettare che il tempo volti  in direzione favorevole il buon vento. Per dirla meglio, una nutrita serie di problemini e problemetti maialino ti terrà all’erta. Ci vorrà tutto l’aiuto della pazienza per non cadere nel baratro della frustrazione e districarsi  con intelligenza e tenacia per trasformare gli insuccessi temporanei in futuri brillanti progetti da ricavare soddisfazioni tali da farti saltellar sul podio dei reali finanziari. Comunque se in professione e in economia con le regole perfezionistiche del  rigido cagnetto  il sole brillerà a sprazzi,  negli affetti  vi integrate a meraviglia, perché nei concetti relazionali comprendete le situazioni al volo e un po’ con la calma un po’ con la sopportazione riuscite sempre ad appianare le divergenze e approdare alla pace del convivere. Al dunque, maialino, se sei single, ti accordi in modo duraturo, se in coppia trovi la via per restarci. 

Bau Bau, Felice anno del cagnolino a tutti!

11 cane

la tabella. per scoprire il proprio animaletto simbolo 

Chinese-

Ricordo che:
Il capodanno cinese si fonda sui cicli lunari può cadere tra il 21 gennaio e il 20 febbraio, quindi chi è nato in quel periodo può appartenere al segno-animaletto precedente.  
-Nella filosofia orientale, ogni anno esprime, nelle vicende dei singoli e della collettività, tutte le caratteristiche simboleggiate da un’animale,modificate dalla natura ying e yang e dall’elemento al quale è collegato,in quanto combinandosi generano i vari aspetti della realtà.
-Gli animali simbolici che compongono il ciclo primario dello zodiaco cinese sono 12:
zi,topo;chou,bue obufalo yin,tigre; mao,coniglio o lepre o gattochen,drago o dragone; si,serpente;
wu,cavallo;wei,pecora o capra;shen, scimmia; you, gallo; xu, cane; hai, maiale o cinghiale.
-Il loro assetto celeste si fa risalire a leggende, quella più nota è legata al BUDDA che seguì il criterio dell’ordine d’arrivo di 12 animali arrivati per primi a omaggiarlo .
-ll cane, occupa l’11° posizione. 
Torna sul trono zodiacale dopo 12 anni dall’ultima apparizione– 2004- e 60 da quella di uguale elemento terra,-1958- 
-Per il principio “nulla può esistere senza la sua controparte” Sei “segni” o animali metaforici sono yinsei segni sono yang.
-Glanimali-segni yin corrispondono a: bue o bufalo, lepre o coniglio o gatto,serpente,pecora o capra, gallo, maiale o cinghiale e sono: negativi, passivi, umidi e di colore scuro. Esprimono i valori della luna quindi il mistero e la forza femminile, ricettiva, emotiva volubile sentimentale, docile e poetica.
-Gli animali-segni yang si identificano in topo, tigre, drago o dragone,cavallo,scimmia,cane,e sono:positivi attivi, secchi e di colore bianco. Esprimono i valori del sole quindi il progresso, il movimento, il calore, la forza maschile, l’azione concreta, pragmatica, la conquista, il potere, la ribellione.
-Ciascun animale simbolico è connesso ai 5 elementi:acqua, fuoco, terra, legnometallo, alternandosi fanno 5 cicli di 12 anni.
-Gli anni che terminano con le cifre 2 e 3 sono acquacon 6 e7 sono fuoco; con 4 e 5 legnocon 0 e 1 metallo, con 8 e 9 terra.
-Ogni elemento è interdipendente e in egual misura indispensabile all’equilibrio cosmologico e al gioco della vita.
-Il ciclo completo di rotazione dura 60 anni.

images (6)

bydif