Sarà perché è Ottobre?

ottobre

Sarà perché è Ottobre, l’inequivocabile mese ambasciatore della cognizione consapevole della dinamicità transitoria che riesco a sopportar tutta la cagnara divulgativa sulla covid pandemia.

Sarà perché è Ottobre che eleva l intelletto ad afferrar la sinfonica musicalità del variegar degli elementi naturali che riesco a deacusticare la artificiosa cacofonia sonora covid politica.

Sarà perché è Ottobre, mese di radiazione di luce positiva che declina a contemplar l’effluvio di taciturna bellezza che riesco a non sbottar a tutto l’olezzo prolisso dei balordi vociferi social-movida.

Sarà perché è Ottobre mese che ispira i sensi a goder la mitezza lineare del multicolore che riesco a non esplodere alla variopinta contorta pandem-virologa informazione.

Sarà perché è Ottobre, che declina l opulenza policroma del creato allo incanto della azione sequenziale al tempo che riesco a svicolare la ampollosa insipiente pochezza delle cape al governo.

Sarà perché è Ottobre, mese che ancora spirito e mente all equilibrio di Dio nell’autorevolezza dell’ assetto universale complesso che riesco facilmente a sgabbiare l’onnipotente  arroganza uni-covid- normo-imperativa che disordina la gente.

Sarà perché è Ottobre che tempra il fisico ad adattarsi con pacatezza ai rigori sincroni alla variabile momentanea che riesco con filosofia a pacificare le tre C giornaliere – cretinismo- caos-confusione, senza sprofondare nel pandem-covid-terrore.

Chissà!…

bosco

 Forse l’essenza del trascendente in questo Ottobre inebria di poliedriche viste, odori e sapori anti panico che evita di subire le dinamiche covid-informative seppur legittimate da oggettiva virus trasmissibilità social relazionale.

              1 modified1 - Copia - Copia modified

bydif

Sarà perché è Ottobre?ultima modifica: 2020-10-29T11:00:40+01:00da difda4
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *