L’ORTICARIA DEL MIO VICINO

Stamani un bel sole mi ha messo la carica, così preso un buon caffè ho deciso di potare il mio albicocco, l’unica pianta del mio quadratino di terra spuntata qualche anno fa per caso, gettando un nocciolo, cresciuta da sola così bene che tutti gli anni mi regala saporiti frutti. Armata di scala e cesoie telescopiche inizio a guardare quali rami son da togliere e quali da accorciare, mi resta difficile districarmi, un po’ perchè non ci capisco nulla, un po’ perchè tagliare anche un piccolo rametto mi produce una sensazione fastidiosa, mi sembra di fare uno sgarbo alla natura. Però il mio vicino, un vecchio scorbutico  che sa tutto su coltivazioni e cose simili, mi ha sempre detto che la potatura è indispensabile se voglio che il mio albicocco rinvigorisca e produca frutti succosi, un atto d’amore verso la pianta, un rito, anzi più tolgo e più raccolgo! Faccio appello al mio coraggio, salgo sulla scala e inizio a sfrondare qualche ramo che mi sembra inutile, troppo ingombrante,  fastidioso alla struttura armonica della pianta. Mentre son lì in bilico e stento a raccapezzarmi cosa devo sfrondare sento i passi del mio vicino. Deve essersi accorto che sto potando, penso, e come al solito sarà sceso per prendermi in giro dandomi qualche dritta. La cosa non mi disturba, anzi son contenta, deve essere l’umore ottimo che mi ha messo il sole. Invece niente, si è seduto, si è acceso una sigaretta e non mi ha rivolto uno sguardo. Così cerco di attirare la sua attenzione con commenti a voce alta su quanto sto facendo. Dopo un po’ si alza, si avvicina alla siepetta che divide i nostri recinti e mi chiede: conosci una cura contro l’orticaria? Ho delle pustolette che non mi lasciano in pace. Hai l’orticaria? Quale orticaria non vedo bollicine, vuoi sfottermi o vendicarti? – quando avevo spalato la neve avevo fatto un mucchio troppo alto e troppo vicino al confine,la neve sciogliendosi gli aveva allagato il garage- Macchè, ho proprio una fastidiosa orticaria che mi è spuntata tempo fa e si è acuita con le dimissioni di Walterino e l’elezione del “nuovo”. Non capisco il nesso, cosa c’entra l’orticaria con loro. Ma come cosa c’entra, ti sei imbambita? Non hai sentito i tg e letto i giornali? Veramente ho ascoltato e letto ma non hanno detto che gira una epidemia d’orticaria. Stupidella l’orticaria mi è venuta quando Walterino ha detto delle cose e poi ne ha fatte altre, s’è infiammata  nel sentire il “nuovo” T’immagini un vecchio comunista come me che ha sempre seguito il partito sperando  prima o poi di avere un leader forte che delusione!  Prima sorbirmi di Pietro e adesso sentire che forse si va verso Casini? e..Il meno che mi capitava era l’orticaria! Questi son rimasti alla caduta del muro di Berlino! Son  personaggi in cerca d’autore! Altro che leader capaci di trascinare e rinvigorire il partito. Loro non potano nulla. Si sono imbottiti la testa col Berlusca, brancolano nel buio, non fanno altro che parlare di lui. A furia di sentire la solfa dell’organetto mi sta entrando nella testa, ci manca che l’accusano d’esser l’artefice del peccato originale e il gioco è fatto, mi butto nelle braccia del diavoletto! Come sei pessimista! Dagli tempo, vedrai che traghetterà il partito e per la festa dei morti tutto s’aggiusta. Per distrarlo e rincuorarlo svio il discorso, dai lascia stare l’orticaria, dimmi piuttosto quali rami devo potare e quali eliminare per non far danni all’albicocco. Da volpone ha capito l’antifona, si fa una bella risata e poi inizia a darmi le istruzioni pota lì, togli là, in quattro e quattrotto il mio albicocco prende una forma che lascia presagire un buon raccolto. Non mi resta che aspettare

L’ORTICARIA DEL MIO VICINOultima modifica: 2009-02-23T17:17:00+01:00da difda4
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’ORTICARIA DEL MIO VICINO

  1. Ciao,ho trovato molto interessante e ben fatto il tuo blog e vorrei farti conoscere i miei 3 blog dove stiamo creando un nuovo movimento chiamato “Italia 2009” per fare conoscere fatti tenuti nascosti dai politici e con lo scopo di cambiare qualcosa in questa nostro bellissimo paese.
    Questi sono i 3 link dei miei blog:
    http://italia2009.myblog.it/ (Italia 2009)
    http://leorecchiedellasino.myblog.it (Le orecchie dell’asino)
    http://lalinguaccia.myblog.it/ (la Linguaccia)
    sono sicuro che li troverai molto interessanti e sono aperto al dibattito con chiunque senza problemi.
    Se ti interessa posso anche aggiungerti tra i blog amici e fare anche un scambio banner,ti aspetto sui miei blog.
    Cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *